Campari Movie Contest: in palio 2 biglietti per la Mostra del Cinema

Campari lancia il Movie Contest, mettendo in palio due biglietti per assistere alla 79^ Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

Simbolo dell’aperitivo italiano, lo storico brand Campari lancia un nuovo contest in occasione dell’79^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Il concorso dedicato alla Red Passion, offre a dieci fortunati vincitori la possibilità di vincere due biglietti per vivere da protagonisti la Mostra del Cinema.

campari aperitivo italiano
campari aperitivo italiano

Come partecipare all’iniziativa?

Per provare a vincere i biglietti in palio è sufficiente accedere alla piattaforma dedicata e seguire le indicazioni date. Basterà registrare un video e raccontare cosa significa per ognuno di noi Red Passion. I dieci video selezionati dalla giuria di qualità, composta da 4 importanti personalità del mondo dello spettacolo. Paola Di Benedetto, Nilufar Addati, Daniela Collu e Ludovica Frasca offriranno a coloro che li hanno realizzati la possibilità di accedere per due giorni alla 79^Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, insieme a un accompagnatore.

campari red passion
campari red passion

Il Campari e il suo legame con grande schermo.

Il Campari può vantare un percorso cinematografico che prende il via nel 1984, quando Federico Fellini girò per Campari “Ragazza in treno”. Spot che vede il celebre regista cimentarsi per la prima volta nella realizzazione di un corto per un marchio privato.

Il sodalizio tra Campari e registi pluripremiati prosegue nel tempo e, tra le numerose collaborazioni, possono essere citate quelle con Tarsem Singh, autore della “Trilogia” negli anni Novanta, e Joel Schumacher con “L’attesa” (2011), fino ad arrivare a Paolo Sorrentino che ha firmato l’attuale campagna di comunicazione “Creation”.

Non solo registi ma anche talenti hollywoodiani del calibro di Uma Thurman, Penelope Cruz o Benicio del Toro hanno affiancato il loro nome a quello del brand in qualità di protagonisti di diverse edizioni del Calendario Campari. Da non dimentica anche che Campari Group e Galleria Campari hanno dato vita alla mostra: “The Spiritheque – Behind the stories Beyond the spirits”.

Related Posts

Ultimi Articoli