Associazione Produttori del Nizza partner dell’undicesima edizione del Giro del Nizza

L’Associazione Produttori del Nizza sarà coinvolta nella realizzazione del Giro del Nizza. Un viaggio enogastronomico nel territorio alla scoperta delle vigne e delle cantine dei produttori locali.

L’Associazione Produttori del Nizzadomenica 23 aprile, sarà partner dell’undicesima edizione del Giro del Nizza, l’evento organizzato dalla Condotta Slow Food di Alessandria e Colline Nicesi e dall’Enoteca Regionale di Nizza Monferrato.

“La nostra Associazione da anni è coinvolta e collabora alla realizzazione di questa iniziativa” racconta il Presidente Stefano Chiarlo “Si tratta di un tour tra le colline Unesco durante il quale è possibile visitare le cantine alla presenza dei produttori che presenteranno i vari Nizza e Nizza Riserva Docg. Una preziosa occasione per far conoscere il territorio, la denominazione e le singole realtà produttive agli enoappassionati“.

giro di nizza 2023

Qualcosa in più sull’Associazione.

L’Associazione Produttori del Nizza collabora dunque alla realizzazione dell’iniziativa insieme ad altri partner: città di Nizza Monferrato, il Consorzio della Barbera d’Asti e vini del Monferrato con il patrocinio della Camera di Commercio Alessandria-Asti.

L’Associazione Produttori del NIZZA nasce il 19 novembre 2002 con l’obiettivo di valorizzare e promuovere l’eccellenza della denominazione NIZZA. Nel 2012-2013 infatti, l’ente si fece promotore della richiesta di riconoscimento di una nuova denominazione d’origine specifica per il Nizza che fu accettata con la vendemmia del 2014 (prima sottozona della Barbera d’Asti). Il disciplinare inoltre ha riconosciuto la versione Riserva e la possibilità di menzionare la vigna di provenienza delle uve.

Altro importante traguardo la creazione nel 2018 della mappa del territorio del Nizza realizzata in collaborazione con Enogea. La carta segnala i vigneti esistenti all’interno della denominazione Nizza delimitando, vigneto per vigneto, delle zone di produzione. Inoltre, vi è un testo introduttivo al territorio e alla denominazione con la descrizione delle principali zone di produzione e dei relativi cru.

Il Nizza Docg è prodotto in una zona ristretta che comprende 18 comuni intorno a Nizza Monferrato. Un disciplinare di produzione ha fissato vincoli molto rigidi, per mantenere standard qualitativi delle uve e dei vini elevati.

evento nizza docg

L’evento Giro di Nizza.

L’evento è aperto al pubblico e ogni partecipante è libero di muoversi con i mezzi che preferisce (a piedi, in bicicletta, in moto o in auto) e secondo il personale itinerario, scegliendo in autonomia le cantine che desidera visitare. Gli aderenti avranno l’opportunità di conoscere ben 35 realtà aderenti all’iniziativa: oltre ai 34 produttori della denominazione Nizza Docg partecipano, in quanto presenti nell’Associazione Produttori del Nizza, anche le Distillerie Berta, produttori di grappa a partire da vinacce Nizza Docg. Si tratta di una splendida occasione per visitare vigne e cantine, avendo uno scambio diretto con i produttori, degustando Nizza Docg abbinato ai prodotti tipici del territorio. Un modo per vivere e gustare a 360° il sapore del territorio.

Novità dell’undicesima edizione dell’evento è il GiroMerenda, un itinerario per il pomeriggio di sabato 22 aprile, che prevede il passaggio in quattro luoghi significativi all’interno dei 18 comuni del Nizza, dove unitamente a un bicchiere di vino sarà fatto degustare un prodotto del territorio.

Inoltre, venerdì 21 aprile al Foro Boario di Nizza Monferrato, a partire dalle ore 19.00 fino alle ore 22.00, si svolgerà l’AperiNizza. In questa occasione si potranno degustare tutti i trentaquattro Nizza Docg dei produttori partecipanti al Giro del Nizza e assaggiare, dislocati in sette aree di degustazione, prodotti tipici del territorio, unitamente a prodotti ospiti.

Prosegue, inoltre, la tradizione del PreGiro che vede coinvolte, prima e dopo il Giro del Nizza, alcune vinerie, particolarmente legate alla manifestazione, che mettono in degustazione i Nizza Docg di tutti i produttori che fanno parte dell’evento.

Un’iniziativa pensata per valorizzare il territorio, la denominazione e le realtà produttive.

Il Giro del Nizza rappresenta un’occasione in più per valorizzare un territorio e una denominazione ancora tutta da scoprire. Si parla di un itinerario enogastronomico dove il “Nizza” svolge il ruolo principale attraverso molte delle migliori cantine produttrici di questa DOCG. Durante il Giro, oltre a deliziarvi per l’aspetto enogastronomico, (ogni cantina insieme al vino vi offrirà in degustazione assaggi del territorio) sarà possibile visitare le vigne e le cantine dove viene prodotto e affinato questo splendido vino. Il giorno dell’evento si partirà alla mattina dall’Enoteca Regionale di Nizza Monferrato e dopo le operazioni di rito (iscrizioni, recupero pass, bicchieri e cartine), che si svolgeranno dalle 09:45 alle 12:15 massimo, si inizierà il giro delle cantine dei produttori.

Related Posts

Ultimi Articoli