L’aroma della tradizione nei vini di Torre Matilde

Torre Matilde_filariStoria, Passione e Qualità. Poche parole che potrebbero presentare Torre Matilde, l’azienda di San Miniato (Pisa) che dal 2011 fa parte della filiera di Enoica.

Narra la storia che la Tenuta di Canneto abbia visto la luce nel 780 Dopo Cristo, mentre la presenza del castello della stessa località viene documentata a partire dal 1369.

La Villa della tenuta, immersa in un panorama tipico toscano, trasmette la sua importante tradizione agricola, valorizzata oggi da una conduzione agronomica naturale dei vigneti nell’ambito del progetto Enoica; 15 ettari di vigna abbracciati dai 300 totali del fondo. Torre Matilde_registro

La cura di un team preparato, una terra con una storia eloquente, una produzione enologica in conversione Bio, sono gli elementi su cui si innestano le cinque etichette Toscana IGT (il Vermentino San Giorgio a Canneto, il Rosato da uve Sangiovese Villa dei Bardi, il Rosso Molin Novo, il Merlot 1369, il Sangiovese Luna) e una Docg (A.D. 780 Chianti) di Torre Matilde, dove la millenaria tradizione toscana del vino è espressa con animo moderno.

Per maggiori informazioni www.torrematilde.it

The aroma of the tradition in the Torre Matilde wines

Torre Matilde_filariStory, Passion and Quality. These few words could represent Torre Matilde, the winery from San Miniato (Pisa) which makes part of Enoica Group supply chain since 2011.

The story tells that Canneto estate was born in 780 A.C., while the presence of the castle in this estate was registered since 1369.

The Villa of Canneto is surrounded by a typical Tuscan landscape and well express it’s farming traditions. Today enhanced by an organic treatment of the 15 Ha of its vineyards, planted inside the 300 Ha estate.

Torre Matilde_registroA care of the well prepared team, a land with an eloquent story and a winemaking in organic conversion are the basic elements which founded the five Torre Matilde labels of Toscana IGTs (il Vermentino San Giorgio a Canneto, il Rosato da uve Sangiovese Villa dei Bardi, il Rosso Molin Novo, il Merlot 1369, il Sangiovese Luna) and one DOCG label (A.D. 780 Chianti). Here is where the millenary Tuscany wine tradition reveals its modern soul.

For more detailed information please visit www.torrematilde.it

Related Posts

Ultimi Articoli