4 ristoranti, Alessandro Borghese tra le vigne della Toscana

Il programma di Sky, condotto dal famoso chef Alessandro Borghese, ha fatto tappa tra la Val d’Orcia e la Val di Chiana, una terra di grandi vini e di incredibile tradizione culinaria

Toscana, terra di vini eccezionali e di lunga tradizione culinaria. Lo sa bene Alessandro Borghese che, con il suo “4 ristoranti”, ha fatto tappa proprio in provincia di Siena, tra le colline della Val d’Orcia e la Val di Chiana, per trovare il miglior ristorante con vigneto della zona.

A sfidarsi, nella puntata andata in onda su Sky Uno martedì 22 dicembre – ma sempre visibile on demand – quattro ristoratori locali: Marta con Palazzo Bandino, Elisa con Tenuta Fanti, Paolo con il Greppo (il vincitore), e, infine, Michael con Podere Il Casale.

Con le uve di queste valli si realizzano vini eccezionali – ricorda un comunicato stampa proprio di Sky – come il Brunello di Montalcino, in Val d’Orcia, e il Nobile di Montepulciano, in Val di Chiana. Ma non solo: gli acini, il mosto, lo stesso vino da secoli sono utilizzati dalla cucina toscana per preparare piatti indimenticabili come la schiacciata con l’uva, il maialino con salsa di mosto, il peposo di vitello al vino nobile”.

Il piatto tipico su cui i 4 ristoratori sono stati chiamati a confrontarsi – la cosiddetta categoria special – non poteva che essere lui, i pici. E il vino da abbinare? In una terra come questa, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

La puntata di Alessandro Borghese 4 Ristoranti si è avvalsa della collaborazione di Comune di Chianciano Terme, Comune di Montalcino, Comune di Montepulciano e Comune di Pienza. Il programma è stato realizzato nel pieno rispetto della sicurezza dei partecipanti e delle normative relative alle misure di contenimento del contagio da Virus Sars- Cov2 come da DPCM vigenti durante le registrazioni.

Alessandro Borghese 4 Ristoranti è una produzione originale Sky realizzata da Banijay Italia.

Related Posts

Ultimi Articoli