2|4 settebre, Bionazur, Nizza

La fiera dedicata all’arte del vivere bene e ai vantaggi dell’agroalimentare biologico.

bionazurSi apre all’insegna del benessere la Fiera “Bionazur”, che quest’anno celebra la sua diciottesima edizione. Dal 2 al 4 settembre la città di Nizza, nel sud della Francia, accoglierà l’evento per far conoscere a tutti l’arte del vivere bene e i vantaggi dell’agroalimentare biologico.

La fiera si terrà nel centro storico di Nizza, in Place Pierre Gautier lungo il Cours Saleya. Con più di 60 espositori e circa 30.000 visitatori, Bionazur conferma ogni anno un successo che si moltiplica non solo nel sud della Francia, ma anche nelle regioni del Nord Italia. Proprio per ciò che rappresenta, questa edizione avrà luogo in un ambiente diverso dalle scorse edizioni, garantendo al pubblico un posto accogliente, sano e caldo, in sintonia con le eccellenze esposte.

Numerosi i produttori alimentari presenti, pronti a soddisfare i clienti raccontando loro ogni fase del processo di produzione e perché la loro merce può definirsi biologica al cento per cento. Vengono da nord e da sud, dal resto della Francia e dell’Italia. Questa è l’occasione per mostrare al grande pubblico nuovi prodotti di qualità che non sono ancora stati commercializzati. In totale saranno circa 60 gli espositori della fiera, e tutti garantiscono cibi certificati ed etichettati come biologici.

cours-saleya-nice-353Il salone Bionazur segue la cultura di cibi naturali cercando di stare alla larga dalle tendenze moderne, e provando invece a condurre alla scoperta di un mondo più zen, solidale e organico, con una maggiore etica sociale.
La fiera è anche un’opportunità per visitare la splendida città di Nizza. Primo centro turistico per eccellenza dopo Parigi e Lione, Nizza rimane facilmente raggiungibile grazie al suo aeroporto internazionale. Infine vanta specialità culinarie come la deliziosa crostata di cipolla e la torta di bietole, da gustare accompagnate da un fragrante vino di Bellet.

Related Posts

Ultimi Articoli