Vini pregiati, nasce il Consorzio Tutela Terre di Reggio Calabria

A Natale regala un’emozione con i vini di Al Canevon

Personalizza le tue bottiglie per le festività natalizie e non solo. Scopri in e-commerce i vini dell’azienda per festeggiare al meglio qualsiasi momento!

Azoto, produzione di vino e packaging alimentare: ecco cosa li lega

L’azoto interviene in più settori della filiera alimentare e nella produzione di vino. Un gas che oggi può essere autoprodotto dalla stessa cantina o azienda in modo facile e sicuro.

Data uscita nuova annata Chianti: il Consorzio chiede di anticipare a gennaio 2022

il Consorzio di Tutela Vino Chianti ha chiesto alla Regione Toscana di anticipare di due mesi la data di uscita della nuova annata.

Rincaro materie prime: anche nel mondo del vino si rivedono i listini

Il rincaro delle materie prime colpisce anche i produttori di vino: il mondo del vino chiede attenzione del governo in legge di bilancio Le aziende...

Master of Wine Symposium: in Germania nel 2023

Il decimo Master of Wine Symposium internazionale si svolgerà in Germania nel 2023, dopo la cancellazione dell'evento ad Adelaide, in Australia, che era stato programmato per il prossimo anno.

Tutela, valorizzazione e internazionalizzazione dei vini d’eccellenza: sono questi i fondamentali obiettivi per il Consorzio Tutela Terre di Reggio Calabria.

In seguito al riconoscimento ministeriale accordato alle aziende vinicole reggine consorziate, è nato il Consorzio di Tutela Terre di Reggio Calabria.

Con il decreto del ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, lo scorso 18 ottobre è stato formalizzato il riconoscimento del Consorzio Terre di Reggio Calabria. E l’attribuzione allo stesso dell’incarico a svolgere le funzioni di promozione, valorizzazione, tutela, vigilanza, informazione del consumatore e cura generale degli interessi. Le funzioni di tutela sono piene per la Doc Greco di Bianco e per le Igp Costa Viola, Palizzi e Pellaro. Una tutela più semplice è prevista per la Igp Locride.

Vino Calabria

Le opportunità di valorizzazione.

Il consorzio Terre di Reggio Calabria annovera la Denominazione di Origine Controllata Greco di Bianco. E le Indicazioni Geografiche Protette Costa Viola, Palizzi, Pellaro, Locride, Scilla, Arghillà e l’etichetta regionale Calabria. Il gruppo, adesso riconosciuto come consorzio di Tutela, avrà strumenti per salvaguardare le sue produzioni e garantirne la qualità. Soprattutto a protezione della salute del consumatore e anche nell’interesse dell’integrità del mercato, per prevenire pratiche di concorrenza sleale e utilizzo improprio di etichette.

Sarà possibile tutelare le denominazioni anche rispetto ai non consorziati con riferimento al rispetto dei disciplinari di produzione che presiedono le denominazioni medesime. Inoltre si prospettano maggiori opportunità di valorizzazione e internazionalizzazione con il supporto della Camera di Commercio. Tra i nostri propositi anche quello di dialogare con gli altri consorzi di tutela di Cirò e Melissa e Terre di Cosenza. Questo per partecipare al bando europeo finalizzato promozione della produzione”. ha spiegato Domenico Ielasi, presidente del consorzio Terre di Reggio Calabria.

Vigneti Calabria

Internalizzazione ed Export.

“I dati export in nostro possesso attestano una crescita importante nei primi sei mesi di quest’anno”. ha sottolineato Antonino Tramontana. Presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria.

“Verrà premiata una buona prassi messa in atto da imprenditori che hanno lavorato in rete e che adesso puntano a internazionalizzare i loro vini. Fondamentale continuerà ad essere il ruolo della Camera di Commercio che al fianco del Consorzio di Tutela Terre di Reggio Calabria ha raggiunto questo traguardo importante del riconoscimento ministeriale. Adesso resterà accanto alle stesse aziende vinicole consorziate mettere in atto delle attività di promozione e valorizzazione in un’ottica di internazionalizzazione che la filiera agroalimentare reggina che ha dimostrato di ritenere non solo appetibile ma anche particolarmente produttiva”. ha aggiunto il Presidente.

Related Posts

Ultimi Articoli

A Natale regala un’emozione con i vini di Al Canevon

Personalizza le tue bottiglie per le festività natalizie e non solo. Scopri in e-commerce i vini dell’azienda per festeggiare al meglio qualsiasi momento!

Ondulkart: trova la giusta misura per il tuo packaging natalizio

Lo Scatolificio Ondulkart realizza soluzioni sicure, personalizzabili ed eco-friendly, fondamentali per un packaging di qualità ed innovativo.

A Merano Wine Festival il Sannio celebra vino e cibo

Durante il Merano Wine Festival - la celebre rassegna altoatesina, andata in scena dal 5 al 9 novembre - il Sannio Consorzio Tutela Vini ha portato non solo le sue eccellenze vitivinicole, ma anche i piatti tipici del territorio.