Le vendite di Champagne Rosé sono aumentate del 188% da Sainsbury’s

Sostenibilità al centro dell’attenzione nel mondo del vino: nasce Sustainable Wine Roundtable

Si chiama Sustainable Wine Roundtable (SWR) ed è una coalizione unica composta da oltre 40 membri tra grandi e piccoli produttori, distributori, rivenditori, organizzazioni ambientaliste e...

Vinòforum 2021

Roma, il successo di Vinòforum 2021 ed il week end di chiusura in grande stile Fine settimana conclusivo della rassegna Vinòforum 2021 che ha risportato...

Come nascono le bollicine? Differenze tra metodo classico e metodo charmat

Se vi è mai capitato di visitare una cantina che produce Prosecco e un'altra, che, ad esempio, si trova in Franciacorta, vi sarete sicuramente...

Cosmofood: torna a novembre l’ottava edizione

Italian Exhibition Group ha annunciato che dal 6 al 10 novembre si terrà il Cosmofood. La fiera di riferimento per il Food&Beverage del Triveneto avrà luogo a Vicenza.

E Bike Tour nel Montecucco: due giorni tra aziende agricole, boschi e vigneti

Influencer e giornalisti sono accorsi per l'e bike tour nel Montecucco La scorsa settimana il Consorzio del Montecucco ha organizzato una due giorni di tour...

La sete britannica di bevande rosa mostra segni positivi. Aumento del 188% per le vendite di champagne rosè seguito da quelle di spumanti rosé in aumento del 49%.

Secondo il rapporto Drink Pink pubblicato di recente dal rivenditore, che ha monitorato le vendite di anno in anno da giugno 2020 a giugno 2021. Le vendite di bevande rosa stanno aumentando vertiginosamente da Sainsbury’s mentre il paese esce dal blocco e le celebrazioni ricominciano.

Sainsbury’s ha scoperto che il 34% degli inglesi opterebbe per portare uno spumante rosa a una celebrazione a favore di uno bianco poiché è percepito come “extra speciale”.

Le vendite di champagne rosa sono attualmente in aumento del 188% su base annua, mentre le vendite di spumanti rosè sono aumentate del 38%.

“Stiamo vendendo il 50% in più del nostro nuovo Taste the Difference Prosecco Rosé rispetto a quanto inizialmente previsto. Prevediamo che oltre un milione di bottiglie andranno a ruba entro il primo anno dal lancio”, ha affermato il buyer di Champagne e spumanti , Rosemary Williams.

Champagne rosè

Le vendite di rosé francesi sono aumentate del 92% negli ultimi cinque anni seguite dalle vendite di rosé italiano con una percentuale del +51%.

La Provenza rimane la regina dei vini rosa e ha registrato un aumento del 63% delle vendite presso il rivenditore nell’ultimo anno.

Non è solo nella categoria dei vini che le espressioni rosa si stanno rivelando popolari. La birra acida più venduta di Sainsbury’s è una variante rosa, che attualmente sta godendo di un aumento del 237% delle vendite anno su anno, pari al 12% delle vendite totali di birra acida.

Buone performance anche per il gin rosa che è stato popolare per un po’, anche le vendite di vodka rosa sono decollate, guidate dai consumatori della Generazione Z. Oltre la metà degli intervistati ha detto che sceglie la vodka rosa perché molto “stilosa”.

Sul motivo per cui le bevande rosa sono così alla moda in questo momento, il rapporto Drink Pink ha scoperto che il colore mette le persone di buon umore ed è associato alla felicità e al divertimento.

La metà dei millennial intervistati ha affermato che sorseggiare bevande rosa migliora l’umore grazie alla loro associazione con occasioni felici, dalle vacanze ai barbecue.

Gin Rosa
Gin rosa

Related Posts

Ultimi Articoli

Punta sulla qualità del servizio del vino a bicchiere con Winebar 8.0

Per chi lavora in enoteca o nel settore Horeca, mantenere alta la qualità del servizio del vino a bicchiere è fondamentale: Eurocave presenta Winebar 8.0.

47 Anno Domini: il Prosecco Rosè Doc perfetto per il buon pesce affumicato

Lo spumante rosato della cantina trevigiana si distingue per profumi, abbinamenti e packaging Sono bollicine sorprendenti quelle del Prosecco Rosé Doc Spumante Bio Vegan di...

La sfida di Ondulkart passa per la sostenibilità!

Ondulkart sa che quando si tratta di wine packaging non è più soltanto una questione di design. Ma per stare al passo con i tempi è necessario adottare una filosofia “eco-sostenibile”.