Shalai presenta la 5^edizione dello SHA’: la festa degli Champagne

Sostenibilità al centro dell’attenzione nel mondo del vino: nasce Sustainable Wine Roundtable

Si chiama Sustainable Wine Roundtable (SWR) ed è una coalizione unica composta da oltre 40 membri tra grandi e piccoli produttori, distributori, rivenditori, organizzazioni ambientaliste e...

Vinòforum 2021

Roma, il successo di Vinòforum 2021 ed il week end di chiusura in grande stile Fine settimana conclusivo della rassegna Vinòforum 2021 che ha risportato...

Come nascono le bollicine? Differenze tra metodo classico e metodo charmat

Se vi è mai capitato di visitare una cantina che produce Prosecco e un'altra, che, ad esempio, si trova in Franciacorta, vi sarete sicuramente...

Cosmofood: torna a novembre l’ottava edizione

Italian Exhibition Group ha annunciato che dal 6 al 10 novembre si terrà il Cosmofood. La fiera di riferimento per il Food&Beverage del Triveneto avrà luogo a Vicenza.

E Bike Tour nel Montecucco: due giorni tra aziende agricole, boschi e vigneti

Influencer e giornalisti sono accorsi per l'e bike tour nel Montecucco La scorsa settimana il Consorzio del Montecucco ha organizzato una due giorni di tour...

In programma il 29 agosto la festa degli Champagne, si terrà presso il ristorante Stella Michelin di Linguaglossa, alle pendici dell’Etna.

Un appuntamento imperdibile quello della Festa degli Champagne a cui non si potrà certo mancare. L’evento organizzato da Shalai si terrà il 29 agosto nel ristorante stellato Michelin di Linguaglossa alle pendici dell’Etna. La grande festa incomincerà alle 20.30.

Un viaggio in giro per la Sicilia: dalla costa al Mediterraneo alle montagne all’entroterra siciliano; sino a giungere in quelle colonie che furono dei greci e poi dominate dagli arabi e ancora dai normanni. Un’ avventura alla scoperta di un’isola che con la sua tradizione e la sua storia è sempre in grado di sorprenderci.

La location si trasformerà in un lussuoso giardino siciliano che meglio potrà fare da cornice ad uno degli eventi più attesi di quest’estate. Un’ occasione che vedrà protagonista lo Champagne in tutte le declinazioni per una notte dalle “mille e una bolla”.

champagne
champagne

Ogni anno la Famiglia Pennisi sceglie un tema.

“Quest’anno il tema portante – ha anticipato Luciano Pennisi – sarà la Sicilia; l’appartenenza ad un’isola che ogni giorno ci lega a sé, che ci entusiasma, ci seduce, ci affascina, alcune volte ci abbandona e poi ritorta a conquistarci. La nostra terra è stata sempre la nostra Musa. La Sicilia sarà il tema portante di questa quinta edizione di SHÀ”.

La cucina è affidata allo chef di Shalai, Giovanni Santoro e alla sua brigata. “Abbiamo studiato tantissimo in queste ultime settimane – ha anticipato Giovanni Santoro –. Siamo andati a rispolverare vecchi libri di cucina, romanzi che hanno al proprio interno aneddoti, tradizioni e storie popolari ed alla fine abbiamo scelto”.

“Proporremo nove piatti (3 antipasti, 3 primi e 3 secondi) tanto quanto il numero delle province della Sicilia. Per alcuni territori, abbiamo scelto il piatto più rappresentativo, unico nel suo genere, quasi difficilmente replicabile, che sarà proposto nella nostra personale visione e realizzazione”.

“In altri casi abbiamo messo insieme, in modo assolutamente inedito, le materie prime più rappresentative di quella provincia, creando ex novo ricette che sono la sintesi di una visione di gusto e di storia, declinata a modo nostro. Al termine della degustazione, ci sarà un gran buffet di dolci, anche questi rigorosamente siciliani. Insomma ci stiamo divertendo e vi garantiamo che faremo divertire anche voi”.

champagne
Bicchieri di Champagne

Ad accompagnare il tutto, ovviamente, dieci champagne che sono i reali ispiratori di SHÀ.

Saranno dieci maison, tra conferme e new entry, a caratterizzare questo percorso di gusto e di conoscenza, quasi a rendere più vividi i colori e i ricordi di piatti che raccontano la storia della Sicilia e dei suoi territori.

“Come ogni anno – ha anticipato Leonardo Pennisi – garantiremo quella ventata di novità e anche di curiosità nella nostra lista champagne per SHÀ. Tra le maison degli champagne in degustazione ci saranno solo magnum. Riproporremo alcuni must, ma anche delle novità. Per questa quinta edizione vi dovrete fidare di noi a 360° nella consapevolezza che dedichiamo questa serata alla nostra terra che ha avuto la capacità di sedurre con la sola bellezza e con i suoi tesori nascosti”.

Come ogni anno, ci saranno cocktail inediti, esclusivamente siciliani, che portano la firma del Morgana, storico locale di Taormina. Musica dal vivo e tante sorprese che non riveleremo, proprio perché SHÀ è una festa che va vissuta e non può essere, solo, raccontata!

“Per la sicurezza di tutti – ha concluso Luciano Pennisi – l’accesso sarà garantito esclusivamente a chi è già dotato di Greenpass o potrà esibire l’esito negativo del tampone rapido o molecolare effettuato entro le 48 ore prima dell’evento. La sicurezza di poter trascorrere una serata spensierata è una prerogativa essenziale per la buona riuscita della festa e siamo sicuri che ciascuno di voi verrà incontro a tale esigenza organizzativa”.

Related Posts

Ultimi Articoli

Punta sulla qualità del servizio del vino a bicchiere con Winebar 8.0

Per chi lavora in enoteca o nel settore Horeca, mantenere alta la qualità del servizio del vino a bicchiere è fondamentale: Eurocave presenta Winebar 8.0.

47 Anno Domini: il Prosecco Rosè Doc perfetto per il buon pesce affumicato

Lo spumante rosato della cantina trevigiana si distingue per profumi, abbinamenti e packaging Sono bollicine sorprendenti quelle del Prosecco Rosé Doc Spumante Bio Vegan di...

La sfida di Ondulkart passa per la sostenibilità!

Ondulkart sa che quando si tratta di wine packaging non è più soltanto una questione di design. Ma per stare al passo con i tempi è necessario adottare una filosofia “eco-sostenibile”.