Che cosa sono esattamente i vini vegani?

Un italiano su dieci è vegano o vegetariano: ecco perché cresce la richiesta dei vini che non contengono prodotti di origine animale. Ma cosa sono esattamente questi vini? E come si producono?

Stando ai dati del Rapporto Italia 2021 di Eurispes, in Italia il numero dei vegani è in leggera diminuzione: ciò non toglie che oggi un italiano su 10 sia effettivamente vegano o vegetariano e ricerchi sul mercato prodotti (e quindi vini) vegani.

Che cosa sono esattamente i vini vegani?

Si tratta di vini nel cui processo produttivo non ci sono tracce di prodotti o derivati di origine animale.

Questo vale per tutte le fase del processo di produzione, dalla vigna alla cantina.

In vigna, ad esempio, tutti i prodotti utilizzati sono realizzati con sostanze naturali, sia per quanto riguarda i trattamenti che per la concimazione.

Lo stesso vale per le varie fasi di lavorazione in cantina, in cui sono banditi prodotti come colla di pesce, caseine (proteine del latte) e albumine (proteine dell’uovo) normalmente accettati come additivi.

Normalmente, infatti, le proteine di origine animale sono utilizzate nei processi di chiarifica e stabilizzazione del vino per aumentare la limpidezza del vino o rimuovere i tannini astringenti.

Non si tratta di ingredienti indispensabili, ma chiaramente molto utili in fase di vinificazione.

L’alternativa per i vini vegani sono i composti a base di proteine di origine vegetale, soprattutto piselli e patate.

Ma la produzione dei vini vegani non si ferma qui.

Tutte le accortezze valgono non solo in fase di produzione, ma anche di confezionamento. Per quanto riguarda, infatti, l’etichettatura dei vini vegani si applica il Reg. CE 1169/2011 in materia di etichettatura, dal momento che non esiste una normativa specifica inerente i requisiti degli stessi. Ciò significa che le indicazioni in etichetta devono essere sempre chiare, veriterie e mai soggettive.

Le certificazioni per i vini vegani

Ad oggi non esiste una regolamentazione internazionale per questo tipo di vini. A tal proposito la legge di riferimento per l’etichettatura è la norma citata in precedenza.

Tuttavia, a tutela del consumatore vegano, ci sono alcuni enti che si occupano di certificare alcuni aspetti del vino. Vediamone alcuni.

1.CCPB

CCPB, ad esempio, si occupa di certificare prodotti biologici ed eco-sostenibili, agroalimentari e non, in tutto il mondo.

Allo stesso tempo, l’ente certifica l’assenza di coadiuvanti, additivi, ingredienti e contaminazioni con sostanze di origine animale, attraverso il Documento Tecnico di Prodotto n°15, che si basa sulla verifica della conformità su valutazioni documentali preliminari del processo produttivo. In etichetta, qualora tutte le norme risultassero rispettate, si potrà apporre la dicitura Prodotto Vegano.

2.Qualità Vegetariana Vegan

Lo standard è riconosciuto e promosso dall’Associazione Vegetariana Italiana (AVI), che ha scelto di affidare a CSQA la certificazione per essere all’altezza delle normative europee e delle garanzie richieste da aziende e consumatori.

L’uso del marchio da parte di aziende è quindi subordinato all’ottenimento della certificazione di CSQA che attesta la conformità allo standard.

Il consumatore ha la garanzia della reale assenza di derivati di origine animale dall’ente terzo, garanzia derivante da verifiche ispettive ed eventuali controlli in azienda.

Alla lista si aggiungono Vegan Society, VeganOK e la certificazione ICEA.

Filosofia vegana come filosofia di vita

Al di là della produzione di vini o di colture secondo regole ben precise, quella del veganesimo è una filosofia di vita che risponde (o dovrebbe rispondere) a precisi dettami culturali.

Ben lungi da essere una moda, si tratta di una stile di vita consapevole che ben risponde a criteri di sostenibilità ambientale e di rispetto per tutti gli esseri viventi.

Ma non solo: la scelta di una dieta vegana si collega anche alla maggior attenzione per uno stile di vita sano e equilibrato, con una crescente consapevolezza dell’importanza dell’alimentazione.

Related Posts

Ultimi Articoli