Straterroir: 4 serate per raccontare i vini d’Abruzzo

Sostenibilità al centro dell’attenzione nel mondo del vino: nasce Sustainable Wine Roundtable

Si chiama Sustainable Wine Roundtable (SWR) ed è una coalizione unica composta da oltre 40 membri tra grandi e piccoli produttori, distributori, rivenditori, organizzazioni ambientaliste e...

Vinòforum 2021

Roma, il successo di Vinòforum 2021 ed il week end di chiusura in grande stile Fine settimana conclusivo della rassegna Vinòforum 2021 che ha risportato...

Come nascono le bollicine? Differenze tra metodo classico e metodo charmat

Se vi è mai capitato di visitare una cantina che produce Prosecco e un'altra, che, ad esempio, si trova in Franciacorta, vi sarete sicuramente...

Cosmofood: torna a novembre l’ottava edizione

Italian Exhibition Group ha annunciato che dal 6 al 10 novembre si terrà il Cosmofood. La fiera di riferimento per il Food&Beverage del Triveneto avrà luogo a Vicenza.

E Bike Tour nel Montecucco: due giorni tra aziende agricole, boschi e vigneti

Influencer e giornalisti sono accorsi per l'e bike tour nel Montecucco La scorsa settimana il Consorzio del Montecucco ha organizzato una due giorni di tour...

Quattro serate concerto per raccontare le denominazioni d’Abruzzo e l’App Percorsi-Abruzzo Wine Experience.

Nel Borgo di Notaresco in provincia di Teramo dal 22 luglio avrà luogo Straterroir. Si tratta di quattro serate concerto organizzate e offerte dal Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo. Un’occasione per conoscere e assaporare le caratteristiche organolettiche di questa ricchissima regione. Il tutto sarà accompagnato attraverso anche le esperienze d’autore proposte dalle Cantine dell’app “Percorsi-Abruzzo Wine Experience“.

All’evento iniziato il 22 luglio alle 21,30, seguiranno poi altre tre serate. A Loreto Aprutino (Pescara) il 30 luglio, a Capestrano (L’Aquila) il 12 Agosto e il 27 agosto a Fossacesia (Chieti). In occasione di ogni concerto sarà allestita una postazione dell’Enoteca regionale d’Abruzzo che proporrà in degustazione una selezione delle etichette delle denominazioni del territorio.

“L’iniziativa si chiama StraTerroir – Valore ai territori ed è una delle proposte di promozione ideate dal Consorzio per l’estate 2021. Si tratta di un tour in quattro tappe alla scoperta delle denominazioni di ogni provincia. Abbiamo scelto un musicista talentuoso e apprezzato anche all’estero per valorizzare ulteriormente i tesori della nostra regione”, spiega Valentino Di Campli Presidente del Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo.

Territorio Abruzzo

Come partecipare a Straterroir:

Per partecipare all’evento alla scoperta dei vini d’Abruzzo sarà necessaria la prenotazione. Disponibile nella apposita sezione eventi della App Percorsi Abruzzo Wine Experience oppure scrivendo a info@abruzzowineexperience.com o telefonando allo 0859059679. Arricchita nei contenuti, la App è l’interfaccia a portata di cellulare del progetto di marketing territoriale che, facendo perno sul vino, valorizza il “sistema” regionale di accoglienza, storia, natura e tradizioni, con percorsi consigliati e tutti gli eventi proposti dalle cantine.

“Questo progetto è l’occasione per raccontare anche la nostra App. Un’iniziativa che consente ai turisti presenti sul territorio di scegliere tanti percorsi alla scoperta delle bellezze naturali, culturali e artistiche dell’Abruzzo o ancora diverse esperienze emozionali da vivere in Cantina”. spiega Chiara Ciavolich, consigliera d’amministrazione del Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo e delegata al progetto.

Straterroir Degustazioni

L’App Percorsi Wine Experience per promuovere e raccontare questo speciale progetto di Straterroir e non solo.

Il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo sostiene l’enoturismo regionale facendosi da sempre portavoce non solo delle eccellenze vinicole ma anche delle tante peculiarità turistiche. Si concretizza così l’ambizioso progetto di sistema per promuovere e sostenere percorsi turistici capaci di coniugare le attrattive culturali, artistiche e naturalistiche regionali con l’accoglienza delle cantine abruzzesi.

L’App Percorsi Wine Experience consente di prenotare le esperienze proposte entro le 48 ore ed è disponibile con App gratuita per iOS e Android. Il progetto coinvolge tutte le filiere impegnate nell’ambito turistico: ristorazione, accoglienza, agroalimentare, tour operator.

“In questo momento di ripartenza abbiamo voluto accendere i riflettori sulla nostra regione che ha molto da offrire agli enoturisti. Nella App sono oltre una decina i percorsi proposti: dal mare alle città d’arte alle montagne, dai laghi ai borghi agli eremi, fermandosi nelle cantine per assaporare il gusto dei vini che raccontano la storia di questa terra e per vivere delle speciali esperienze enoturistiche d’autore dove il vino è sì protagonista ma in maniera sempre diversa e originale “, conclude Di Campli.

Related Posts

Ultimi Articoli

Punta sulla qualità del servizio del vino a bicchiere con Winebar 8.0

Per chi lavora in enoteca o nel settore Horeca, mantenere alta la qualità del servizio del vino a bicchiere è fondamentale: Eurocave presenta Winebar 8.0.

47 Anno Domini: il Prosecco Rosè Doc perfetto per il buon pesce affumicato

Lo spumante rosato della cantina trevigiana si distingue per profumi, abbinamenti e packaging Sono bollicine sorprendenti quelle del Prosecco Rosé Doc Spumante Bio Vegan di...

La sfida di Ondulkart passa per la sostenibilità!

Ondulkart sa che quando si tratta di wine packaging non è più soltanto una questione di design. Ma per stare al passo con i tempi è necessario adottare una filosofia “eco-sostenibile”.