Un itinerario alla conquista delle 4 DOC del Molise.

Anteprima Merano WineFestival: al via con Naturae et Purae il 18-20 giugno

Tutto pronto per l’Anteprima Merano WineFestival: le richieste di accredito saranno fatte online Dopo lo stop dettato dalla pandemia e la versione digital del MWF...

Cresce la produzione bio nelle cantine cooperative, il 61% è Green

Cresce la produzione biologica nel mondo vitivinicolo cooperativo: da un'indagine realizzata da Alleanza Cooperative Agroalimentari su un campione rappresentativo delle proprie associate.

Come sta l’export del vino italiano dopo oltre un anno di pandemia?

La ripresa c'è e si vede, con i dati relativi all'export vino italiano che disegnano una curva verso l'alto. A dirlo, è l'analisi di Ismea e Unione italiana vini (Uiv), che hanno elaborato i dati Istat relativi alle esportazioni di vino nel primo trimestre del 2021

Agricoltura 5.0: Ismea mette in vendita 16mila ettari di terreno. Ecco i dettagli per fare richiesta

624 aziende agricole potenziali per un totale di 16mila ettari di terreno al fine di rendere operative le misure per realizzare un'agricoltura 5.0 Dopo il...

Montefalco Sagrantino 2017 annata da tre stelle: caratteristiche e valutazione

Ieri, mercoledì 9 giugno, è stato il momento della presentazione ufficiale del Montefalco Sagrantino 2017, la valutazione dell'annata e la messa in evidenza di alcune sue caratteristiche.

 Da Termoli, attraverso Torre Saracena e Campomarino. Fino a Guglionesi, nel cuore delle DOC Biferno e Molise.

11Nella regione piccola ci sta il vino buono. Questo potrebbe essere il motto del Molise, che oggi, dopo tanti anni, è riuscito a guadagnarsi uno spazio nel panorama vitivinicolo italiano, acquisendo una propria identità e una propria peculiarità.

Quattro sono le DOC che tutelano la produzione: Pentro d’Isernia, prodotto sulle colline dell’omonima provincia e proposto nelle tipologie Bianco, Rosso e Rosato; Molise, la cui produzione si concentra nell’area collinare a ridosso della costa, soprattutto quella di Campomarino; Biferno, nella provincia di Campobasso e la Tintilia, vitigno autoctono, considerato per secoli dai molisani il vitigno di eccellenza qualitativa.

Se ad un buon bicchiere di vino volete abbinare una gita al mare, l’itinerario lungo la zona costiera, nella bassa valle del Biferno è quello che fa per voi. La valle sfocia nell’Adriatico a pochi chilometri a sud di Termoli e qui, i 380 ettari di vigneti si mescolano ad interessanti e affascinanti siti culturali.  L’itinerario parte da Termoli, unico porto del Molise, snodandosi nei vicoli e nelle stradine  delle basse case dei pescatori, attorno al castello quattrocentesco eretto da Federico II di Svevia a metà del Duecento. A nord, degna di nota è la Torre Saracena, mentre a sud il Lido di Campomarino vanta pluriennali “Bandiere Blu”, a garanzia di un ambiente incontaminato e di un mare limpidissimo. Da non perdere anche la duecentesca chiesa di Santa Maria a Mare, il cui nome la indica nata sulla costa e poi allontanata da depositi di sabbie, che custodisce nella sua cripta elementi romani di spoglio e un affresco quattrocentesco. Leggeri pendii ricchi di vitigni collegano il paese a Nuova Cliternia, piccolo borgo di 450 anime nel comune di Campomarino e altra tappa dell’itinerario.

Fitti vigneti incorniciano la strada che sale fino a San Martino in Pensilis: centro di importanti tradizioni culturali, rinomato per una particolare preparazione della carne di maiale, la pampanella, speziata con aglio e peperoncino e conservata e donata in grandi foglie di vite.

Altre due tappe irrinunciabili dell’itinerario sono Portocannone e Guglionesi, dove dolci pendii collinari custodiscono le viti dei vini delle Doc Biferno e Molise.

Related Posts

Ultimi Articoli

Enoturismo: nel cuore di Montalcino la Cantina Talenti

Un viaggio alla scoperta dell’autentica atmosfera della campagna senese in compagnia di una selezione degli eccellenti vini Talenti La Cantina Talenti sorge nel cuore di...

B.E.V.I.: su Sky Arte il vino diventa arte

Sky Arte lancia B.E.V.I., una serie televisiva dedicata al mondo del vino Sui canali 120 e 400 di Sky (Sky Arte) va in onda B.E.V.I.: prodotta...

Le misure per il rilancio del settore vino: export, fiscalità e cultura del bere

È andato in scena negli scorsi giorni l'evento pubblico di Federvini in cui si è discusso, tra l'altro anche delle misure necessarie per il rilancio del settore vino e le sfide che lo attendono nei prossimi anni.