Eventi e degustazione vini in Puglia: al via Tra le torri del Primitivo di Manduria

Anteprima Merano WineFestival: al via con Naturae et Purae il 18-20 giugno

Tutto pronto per l’Anteprima Merano WineFestival: le richieste di accredito saranno fatte online Dopo lo stop dettato dalla pandemia e la versione digital del MWF...

Cresce la produzione bio nelle cantine cooperative, il 61% è Green

Cresce la produzione biologica nel mondo vitivinicolo cooperativo: da un'indagine realizzata da Alleanza Cooperative Agroalimentari su un campione rappresentativo delle proprie associate.

Come sta l’export del vino italiano dopo oltre un anno di pandemia?

La ripresa c'è e si vede, con i dati relativi all'export vino italiano che disegnano una curva verso l'alto. A dirlo, è l'analisi di Ismea e Unione italiana vini (Uiv), che hanno elaborato i dati Istat relativi alle esportazioni di vino nel primo trimestre del 2021

Agricoltura 5.0: Ismea mette in vendita 16mila ettari di terreno. Ecco i dettagli per fare richiesta

624 aziende agricole potenziali per un totale di 16mila ettari di terreno al fine di rendere operative le misure per realizzare un'agricoltura 5.0 Dopo il...

Montefalco Sagrantino 2017 annata da tre stelle: caratteristiche e valutazione

Ieri, mercoledì 9 giugno, è stato il momento della presentazione ufficiale del Montefalco Sagrantino 2017, la valutazione dell'annata e la messa in evidenza di alcune sue caratteristiche.

Riparte l’evento estivo del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria, che porterà gli enoturisti in un percorso di scoperta e degustazione di uno dei più famosi vini della Puglia. Stiamo parlando di “Tra le torri del Primitivo di Manduria“, format arrivato ormai alla terza edizione. Un’occasione per un viaggio non solo enologico, ma anche culturale, tra le bellezze storiche e naturalistiche di questo angolo d’Italia.

Percorsi naturalistici e degustazione vini: 4 tappe per 4 eventi

Per chi cerca idee per un weekend in Puglia, “Tra le torri del Primitivo di Manduria” ha la soluzione. L’evento andrà in scena sempre di venerdì tra luglio e settembre 2021, proponendo ogni volta un percorso e un’esperienza diversa.

A fare da filo conduttore, il legame tra prodotto e territorio, come dimostrano le tappe in programma. Si va dalle visite ai vigneti dove nasce il Primitivo di Manduria e al museo dell’Olio, a percorsi che si snodano nei centri storici, fino alla scoperta di luoghi suggestivi come Torre Colimena.

  • 23 luglio: Saline Monaci e Torre Colimena (Manduria, Taranto);
  • 6 agosto: Museo dell’olio e del vino e centro storico (Sava, Taranto);
  • 27 agosto: Chiesa rupestre e visita ai vigneti (San Marzano di San Giuseppe, Taranto );
  • 3 settembre: Frantoio ipogeo e centro storico (Torre Santa Susanna, Brindisi) 
eventi degustazione vino puglia
Foto di https://www.consorziotutelaprimitivo.com

Le zone di produzione del Primitivo di Manduria si candidano, dunque, come una delle mete dell’enoturismo in Puglia da tenere in considerazione per il prossimo viaggio. Non riuscite a resistere fino a fine luglio? L’ultimo weekend di Maggio è il momento di Cantine Aperte, con degustazioni e tour in programma in tutta Italia.

Come si svolge “Tra le terre del Primitivo di Manduria”

Tra le Terre del Primitivo di Manduria è un evento gratuito. “Ogni singolo partecipante avrà diritto ad una sola prenotazione per una delle 4 tappe previste” fanno sapere gli organizzatori. A raccontare i percorsi culturali e archeologici sarà un guida, che accompagnerà i visitatori alla scoperta dei segreti del luogo. Alla fine di ogni percorso è in programma una degustazione di vini offerta dalle aziende del Consorzio di Tutela Primitivo di Manduria.

Ma le sorprese non finiscono qui. Ai partecipanti sarà consegnato anche un kit di prodotti tipici pugliesi in sacchetti bio, a cura di Slow Food Puglia

“Con l’accoglienza green ed ecosostenibile e i tour in località di grande fascino tra le distese di vigneti e mare, ecco la possibilità di conoscere la Puglia con un approccio diverso” continua la nota del Consorzio. Chi vuole scoprire più da vicino questi luoghi e i suoi vini o si chiede cosa fare in Puglia quest’estate – oltre a vivere le sue bellissime spiagge – non deve far altro che prenotare il proprio percorso preferito.

Tutti gli eventi – ricordano gli organizzatori – sono aperti ad un massimo di 50 partecipanti. Per prenotarsi è necessario inviare un’email a comunicazione@consorziotutelaprimitivo.com

eventi degustazione vino puglia
Foto di https://www.consorziotutelaprimitivo.com

Alla scoperta del Primitivo di Manduria

Prima di arrivare alla degustazione, è utile conoscere cosa abbiamo nel calice. Il Primitivo di Manduria è un vino rosso pugliese tra i più ricercati. Il 2020 si è chiuso a + 26%, con 28 milioni di bottiglie prodotte, la cui destinazione è soprattutto l’estero. L’export è fondamentale per la denominazione e, non a caso, uno dei grandi eventi digital a cui l’intero Consorzio ha da poco preso parte ha avuto come destinazione gli USA.

Dove si produce il Primitivo di Manduria? Come si legge nel disciplinare, i vigneti si trovano in alcuni comuni all’interno delle province di Taranto e Brindisi. Il Primitivo di Manduria Dolce Naturale DOCG è ottenuto da vitigni 100% Primitivo, mentre il Primitivo di Manduria DOC prevede un 75% Primitivo. Per saperne di più, si può visitare il sito del Consorzio di Tutela.

Related Posts

Ultimi Articoli

Enoturismo: nel cuore di Montalcino la Cantina Talenti

Un viaggio alla scoperta dell’autentica atmosfera della campagna senese in compagnia di una selezione degli eccellenti vini Talenti La Cantina Talenti sorge nel cuore di...

B.E.V.I.: su Sky Arte il vino diventa arte

Sky Arte lancia B.E.V.I., una serie televisiva dedicata al mondo del vino Sui canali 120 e 400 di Sky (Sky Arte) va in onda B.E.V.I.: prodotta...

Le misure per il rilancio del settore vino: export, fiscalità e cultura del bere

È andato in scena negli scorsi giorni l'evento pubblico di Federvini in cui si è discusso, tra l'altro anche delle misure necessarie per il rilancio del settore vino e le sfide che lo attendono nei prossimi anni.