More

    L’Olio Toscano IGP diventa protetto in Giappone

    La crescita di Tannico non si ferma: pronto a conquistare il mercato vini francese

    Una crescita esponenziale, quella di Tannico negli ultimi mesi, che va di pari passo con il boom dell'e-commerce del vino '

    Mete enoturismo toscane: Palagetto e i colli senesi del Chianti

    Per chi ama scoprire i luoghi dove nascono i grandi vini italiani, Palagetto, all'ombra delle torri di San Gimignano, è una meta ideale Pochi territori...

    Con Devin il tappo vino del futuro è ecologico

    Devin di Tapì è un tappo vino ottenuto con polimeri di natura vegetale e vinaccia residua dalla produzione, elementi che gli conferiscono la sua...

    Il controllo della temperatura nella fermentazione del vino: le soluzioni di Elmiti

    Elmiti ha portato la sua esperienza nel settore dei riscaldatori elettrici a disposizione del mondo del vino. Perché la fermentazione è un momento importante, che necessita di cure scrupolose

    È Roberto Marcolini il nuovo Presidente del Consorzio Doc Friuli Aquileia

    Novità nel Consorzio Doc Friuli Aquileia, con Roberto Marcolini eletto nuovo presidente.

    Per il Consorzio di Tutela è un importante traguardo per la tutela di una delle eccellenze del territorio italiano.

    L‘olio extravergine d’oliva Toscano nella lotta contro i prodotti contraffatti ha fatto un passo in avanti entrando a far parte nell’elenco dei 28 nuovi alimenti europei protetti in Giappone.

    L’accordo stipulato tra l’Unione Europea e il Giappone prevede una sorta di “gemellaggio” nell’elenco dei prodotti a indicazione geografica protetta. Lo stesso numero di prodotti protetti in Giappone sarà uguale a quelli giapponesi protetti in Europa.

    Inoltre l’accordo prevede anche semplificazioni riguardo le regolamentazioni, gli scambi tra persone e servizi, la sicurezza tra i due paesi di riferimento ma anche l’abbattimento di gran parte del miliardo di euro di dazi doganali pagati ogni anno dalle aziende europee che esportano in Giappone.

    Stefania Saccardi, Vicepresidente e assessora regionale all’agroalimentare ha commentato: “L’inserimento del nostro olio Evo tra i prodotti protetti in Giappone rappresenta un traguardo. Un’ulteriore grande opportunità a uno dei nostri prodotti d’eccellenza, la nostra IGP più grande con quasi 9.000 produttori. L’apertura in Giappone rappresenta una possibile apertura ed affermazione, se accompagnata dalla dovuta promozione, in tutto il Sud est asiatico.  Prospettiva che saluto in maniera molto positiva e nella quale scorgo grandi potenzialità per i nostri produttori”.

    Related Posts

    Ultimi Articoli

    LabelDoo, stampa le tue etichette vino online personalizzate

    Su labeldoo.com puoi configurare le tue etichette vino, scegliendo tra un’ampia gamma di materiali. Richiedi il campionario gratuito!

    Quando anche l’occhio vuole la sua parte!

    Lo Scatolificio Ondulkart grazie all’ utilizzo di macchinari all’avanguardia e di personale qualificato si è specializzata nella realizzazione di stampe anche complesse e di alta definizione.

    Etichette vino personalizzate e sostenibili: la sfida di Tipografia Madonna della Querce

    L’azienda, specializzata nel settore della stampa etichette vino, è certificata FSC e utilizza carta che ne attesta la provenienza da una filiera responsabile