L’eredità del primo spumante al mondo nelle bollicine del La Canosa

L’eredità del primo spumante al mondo nelle bollicine del La Canosa

Il Passerina Brut e il Rosè Brut della cantina La Canosa espressione della tradizione spumantistica marchigiana

Quando si parla di spumanti italiani si pensa subito ad altre zone vinicole e solo a pochi è noto che la prima zona spumantistica italiana d’eccellenza siano le Marche, soprattutto i dintorni di Cupramontana, dove negli anni ’70 esistevano ben 25 aziende dedicate. Ancora più sorprendente è addirittura il dato storico che vuole la nascita del primo spumante al mondo proprio in questa regione, per opera e merito di Francesco Scacchi di Fabriano, almeno trenta anni prima del monaco francese Dom Perignon nell’abbazia di Hautevillers, nel lontano 1650.
lacanosa nero lacanosa rosèL’azienda La Canosa eredita in modo egregio la lontana tradizione, rinnovandola, e dando vita alla produzione di due bellissime bollicine, una a base di Passerina e l’altra di Sangiovese. La Passerina Brut, spumantizzata con metodo charmat, ha la sua caratteristica principale nel basso contenuto di solfiti che le conferisce freschezza e mineralità. E’ dotata di un colore paglierino intenso, con sentori floreali e fruttati intriganti di mela, thè e camomilla. Perfetta come aperitivo ma anche a tutto pasto con crostacei e frutti di mare o primi di pesce.
Il Rosè Brut, invece, ottenuto da un salasso in fermentazione del Sangiovese, si presenta con un colore rosato intenso e profumi inusuali di frutti rossi. Al palato è fresco e pulito, con buona persistenza finemente acida, che lo rende sorprendente accostato ai salumi o ai primi di cacciagione e carne bianca.
Queste “perle”, insieme ai rossi, i bianchi e i vini aromatizzati da fine pasto, chiudono una gamma completa della produzione della Cantina La Canosa, di Riccardo Reina, espressione dell’ eccellenza di una zona singola, quella del comune di Rotella, a sud della regione Marche, in provincia di Ascoli Piceno, che fa ottimi vini e che porta alto nel mondo il made in Italy.

www.lacanosaagricola.it

About The Author

manuela orsini

Napoletana Doc. Nella sua città studia e diventa architetto. Parte per la Germania, in classico stile emigrante, dove vive per 5 anni e quella che doveva essere solo un’esperienza professionale diventa ricchezza di vita e di emozioni. Ritorna in patria perché il nostro è il paese più bello del mondo. Qui ci sono la cultura, la storia e l’identità più preziosa che ritroviamo sia nelle fondamenta più antiche degli edifici che tra le radici dei vigneti autoctoni o nel cuore delle persone.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi informativa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente nella newsletter che ti invieremo

ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 16 Jul 19

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X