LE COLLINE DEL PROSECCO DI CONEGLIANO VALDOBBIADENE ORA PATRIMONIO MONDIALE DELL’UMANITA’

LE COLLINE DEL PROSECCO DI CONEGLIANO VALDOBBIADENE  ORA PATRIMONIO MONDIALE DELL’UMANITA’

Il Presidente Nardi si dichiara orgoglioso del riconoscimento Unesco perché Conferma il valore unico del paesaggio delle colline frutto del lavoro dell’uomo in armonia con la natura”

 E’ stata l’Assemblea Unesco riunita ad Azerbaijan a decretare le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene il 55° sito italiano Patrimonio dell’Umanità. L’impegno di generazioni di viticoltori, il duro lavoro speso nelle vigne per forgiare i caratteristici “ciglioni” riceve oggi la giusta ricompensa e “Testimonia come il vino faccia parte del panorama culturale italiano” spiega Ernesto Abbona, Presidente UIV, che commenta la proclamazione così:“Siamo felici che sia stato comunicato al mondo il valore universale di un paesaggio culturale e agricolo unico, dove una magistrale e sapiente interazione tra il lavoro dell’uomo e la natura ha reso possibile non solo la creazione di un prodotto di successo, ma anche la salvaguardia di un territorio straordinario”.

Grande soddisfazione espressa da Innocente Nardi, Presidente dell’Associazione Temporanea di Scopo “Colline di Conegliano Valdobbiadene Patrimonio dell’Umanità” e del Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG, che insieme ai produttori non ha mai smesso di credere nell’unicità del paesaggio di queste colline. Così Nardi spiega come è stato possibile raggiungere l’obiettivo non dimenticando mai le difficoltà incontrare durante i dieci anni della candidatura. La medaglia per la conquista ottenuta va attribuita a tutta la squadra dal Governatore della Regione Veneto Luca Zaia, ai contributi dei Ministeri competenti passando per l’impeccabile lavoro del comitato scientifico presieduto da Mauro Agnoletti e non ultimo il supporto della Delegazione Italiana Unesco.

Nardi parla di traguardo ma non si accontenta di questa definizione perché come spiega “Il riconoscimento non rappresenta un punto di arrivo, ma un’importante tappa di un percorso che mira alla valorizzazione del patrimonio culturale, artistico ed agricolo presente in questo piccolo territorio, noto per il suo prodotto principe, il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore”.
Primo aspetto da cui si ripartirà sarà quindi la manutenzione dei beni paesaggistici iscritti e la valorizzazione di questi a favore delle future generazioni. Così il Consorzio di Tutela punterà su uno sviluppo controllato del turismo nel territorio poiché settore fondamentale per le prospettive economiche che dovranno essere gestite ed indirizzate con un approccio sostenibile.

About The Author

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi informativa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente nella newsletter che ti invieremo

ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 19 Oct 19

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X