Select Page

Kalium Più System: la stabilizzazione tartarica con scambio ionico

Kalium Più System:  la stabilizzazione tartarica con scambio ionico

Con l’impiego dell’impianto non solo si riesce ad ottenere in tempi brevi la stabilizzazione tartarica, ma si hanno anche positivi effetti correlati

Enomet Kalium Più

Enomet: Kalium Più

La procedura di attivazione e l’impianto messi a punto da ENOMET consentono di eliminare soltanto la quantità desiderata di potassio, in modo da garantire la perfetta stabilizzazione tartarica senza alterare negativamente le caratteristiche del vino. Il processo è veloce, automatico, non richiede l’impiego di maestranze particolarmente specializzate, non comporta alcun tipo d’incremento o aggiunta di sostanze estranee a quanto normalmente contenuto nel vino.

La caratteristica principale dell’impianto è la sua elevata potenzialità, che consente di lavorare fi­no a 6.000 Hl al giorno di vino. Con l’impiego dell’impianto non solo si riesce ad ottenere in tempi brevi la stabilità tartarica, ma si hanno anche positivi effetti correlati quali laumento dell’acidità in acido tartarico, l’abbassamento del Ph, la vivacizzazione del colore nei vini rossi e l’eliminazione di certe molecole responsabili di odori negativi. Anche altri ioni indesiderati come calcio, ferro e rame, sono parzialmente eliminati dall’impianto.

Ne consegue un abbassamento dei rischi che la presenza di detti ioni comporta: basti pensare alle casse ferrica e rameica. Risulta infi­ne estremamente interessante poter lavorare sui mosti prima della fermentazione, al ­fine di regolare il Ph in modo da consentire maggior protezione da attacchi batterici, come brettanomyces, che potrebbero influire negativamente sul corretto andamento della fermentazione alcolica e sulla qualità dei vini.

[wpseo_address id=”3806″ show_state=”1″ show_phone=”1″ show_fax=”1″ show_email=”1″]
Vai alla scheda azienda
[toggle title=”COME ARRIVARE” state=”open” ][wpseo_map id=”3806″ width=”600″ height=”300″ zoom=”1″][/toggle]

About The Author

Giulia Montemaggi

Senese di nascita, di indole fantasiosa e creativa, si laurea alla Facoltà di Giurisprudenza. Abbandonando la carriera legale fin da subito, decide ben presto di aggiustare il tiro dedicandosi, con gusto, alla sua vera passione: la scrittura.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi informativa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente nella newsletter che ti invieremo

ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 16 Sep 19

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X