Select Page

Il menù di Greenpeace che fa bene all’ambiente

Il menù di Greenpeace che fa bene all’ambiente

Mangiare bene e fare bene al pianeta? Greenpeace ci dà 10 consigli su come farlo

Mangiare bene e lottare contro il cambiamento climatico: due tra i temi più a cuore degli italiani negli ultimi tempi e che, a prima vista, sembrano slegati l’uno dall’altro. Greenpeace, però, ci dice che un nesso tra di loro c’è. Sull’ultimo numero della nostra rivista I Grandi Vini è uscito un approfondimento proprio sul legame tra cibo e ambiente e sull’iniziativa lanciata da Greenpeace, con le parole di Federica Ferrario, responsabile campagna agricoltura dell’organizzazione. 10 consigli per mangiare bene, con gusto e nel rispetto dell’ambiente. Vediamo più da vicino quali sono.

  1. Scegliere frutta e verdura di stagione da produttori locali, il più possibile biologica: non porta residui di pesticidi a tavola e non danneggia l’ambiente.
  2. Ridurre il consumo di carne e derivati: massimo una o due porzioni a settimana, proveniente da allevamenti ecologici e da produttori del territorio.
  3. Acquistare uova da allevamento biologico all’aperto. Come riconoscerle? Sono quelle che sul guscio hanno un codice alfanumerico il cui primo numero è lo 0
  4. Limitare il consumo di latte e derivati a 600g a settimana, privilegiando latte e latticini provenienti da allevamenti ecologici
  5. Imparare a leggere le etichette per scegliere pesce di stagione, locale e pescato in
    modo artigianale, piuttosto di quello allevato o pescato con metodi distruttivi
  6. Evitare prodotti sottocosto: scegliere la qualità e non la quantità. Sottocosto si tratta spesso di sfruttamento dei lavoratori, aste al ribasso sui prezzi e uso massiccio di erbicidi, insetticidi e fertilizzanti.
  7. Evitare prodotti esotici come avocado, banana, ananas e quinoa. Esistono alternative locali ugualmente salutari. Queste mode alimentari hanno un prezzo altissimo per il pianeta.
  8. Le proteine vegetali sono una valida alternativa alla carne. Si trovano nei legumi, frutta secca e anche in alcuni cereali.
  9. Preferire alimenti sfusi a quelli negli imballaggi. Ricorda di portare la borsa della spesa sempre con te
  10. No ai cibi processati. “Non mangiare nulla che tua nonna non riconoscerebbe come cibo”. Il cibo industriale e confezionato ha spesso un basso valore nutrizionale e non è amico dell’ambiente e della salute.

 

 

About The Author

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi informativa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente nella newsletter che ti invieremo

ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 14 Dec 19

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X