More

    I vini Pietro Caciorgna a Summa 2019

    Array

    La crescita di Tannico non si ferma: pronto a conquistare il mercato vini francese

    Una crescita esponenziale, quella di Tannico negli ultimi mesi, che va di pari passo con il boom dell'e-commerce del vino '

    Mete enoturismo toscane: Palagetto e i colli senesi del Chianti

    Per chi ama scoprire i luoghi dove nascono i grandi vini italiani, Palagetto, all'ombra delle torri di San Gimignano, è una meta ideale Pochi territori...

    Con Devin il tappo vino del futuro è ecologico

    Devin di Tapì è un tappo vino ottenuto con polimeri di natura vegetale e vinaccia residua dalla produzione, elementi che gli conferiscono la sua...

    Il controllo della temperatura nella fermentazione del vino: le soluzioni di Elmiti

    Elmiti ha portato la sua esperienza nel settore dei riscaldatori elettrici a disposizione del mondo del vino. Perché la fermentazione è un momento importante, che necessita di cure scrupolose

    È Roberto Marcolini il nuovo Presidente del Consorzio Doc Friuli Aquileia

    Novità nel Consorzio Doc Friuli Aquileia, con Roberto Marcolini eletto nuovo presidente.

    A Magrè, in Alto Adige, l’appuntamento curato da Alois Lageder e dedicato all’eccellenza vitivinicola di tutto il mondo

    L’Azienda Agricola Tenute Pietro Caciorgna parteciperà per il secondo anno consecutivo alla ventiduesima edizione di Summa, l’appuntamento annuale organizzato da Alois Lageder a Casòn Hirschprunn & Tòr Löwengang, Magrè (BZ), che raccoglie il meglio della produzione vitivinicola internazionale.

    La manifestazione, che si svolgerà sabato 6 e domenica 7 aprile, offre uno scenario importante di condivisione e di viticoltura sostenibile e vivibile, in un’atmosfera familiare ed accogliente. La kermesse altoatesina vedrà infatti protagonisti vignaioli provenienti da diverse parti del mondo uniti dal fil rouge della produzione di alta qualità e sostenibile.
    Tra i vini italiani anche quelli dell’azienda agricola di Casole d’Elsa Pietro Caciorgna: i toscani Macchie e Alberaia e i vini dell’Etna Nanticchia, Guardoilvento e Ciaurìa.

    Come ogni anno, Summa offrirà un ricco programma di degustazioni guidate e verticali esclusive, aperto a tutti i visitatori e diviso in tre lingue. Un evento enoico straordinario con i migliori vignaioli di tutto il mondo nella cornice inimitabile di Casòn Hirschprunn.

     

    Pietro Caciorgna’s wines at Summa 2019
    In Magrè, Trentino Alto Adige, the event curated by Alois Lageder is dedicated to the excellence of wine-making of all the world

    The Tenute Pietro Caciorgna Farm will participate for the second consecutive year at the twenty-second edition of Summa, the annual event organized by Alois Lageder in Casòn Hirschprunn & Tòr Löwengang, Magrè (BZ), which gathers the best of international wine production.

    The event, which will take place on Saturday 6 and Sunday 7 April, offers an important current of sustainable and livable sharing of viticulture life, in a familiar and welcoming atmosphere. The South Tyrolean kermesse will see protagonists winemakers from different parts of the world united by the fil rouge of high quality and sustainable production.
    Among the Italian wines there are also those of the farm of Casole d’Elsa Pietro Caciorgna: the Tuscan Macchie and Alberaia and the wines of Etna Nanticchia, Guardoilvento and Ciaurìa.

    Like every year, Summa will offer a rich program of exclusive guided and vertical tastings, open to all visitors and divided into three languages. An extraordinary enoic event with the best winemakers from all around the world in the inimitable setting of Casòn Hirschprunn.

    Ultimi Articoli

    LabelDoo, stampa le tue etichette vino online personalizzate

    Su labeldoo.com puoi configurare le tue etichette vino, scegliendo tra un’ampia gamma di materiali. Richiedi il campionario gratuito!

    Quando anche l’occhio vuole la sua parte!

    Lo Scatolificio Ondulkart grazie all’ utilizzo di macchinari all’avanguardia e di personale qualificato si è specializzata nella realizzazione di stampe anche complesse e di alta definizione.

    Etichette vino personalizzate e sostenibili: la sfida di Tipografia Madonna della Querce

    L’azienda, specializzata nel settore della stampa etichette vino, è certificata FSC e utilizza carta che ne attesta la provenienza da una filiera responsabile