Select Page

I vini di La Canosa: tra la conquista dei mercati esteri e le conferme made in Italy

I vini di La Canosa: tra la conquista dei mercati esteri e le conferme made in Italy

L’azienda marchigiana del Piceno La Canosa, portavoce dei valori autentici del “far buon vino” made in Italy, riscuote successo in casa e fuori.

bottiglie - CopiaI vini della casa, come il Nummaria, il Nullius e il Musè, hanno avuto infatti approvazioni dagli importatori d’oltreoceano in occasione del World wine meetings 2015 di Chicago, dove si sono riuniti espositori di alto livello da tutto il mondo al Embassy Suites of downtown Chicago. Spopolano invece i bianchi sulla piazza del Fritto Misto 2015 ad Ascoli Piceno. Il Pekò, pecorino in purezza, e il Servator, passerina in purezza, conquistano il beneplacido degli Chef stellati, dato che l’abbinamento con le fritture ne esalta sapore, profumo e colore. Non ultime le conferme del mercato britannico, avute durante la partecipazione alla kermesse londinese del 18 maggio, il London Wine Fair, infatti sempre più ristoranti inglesi richiedono la presenza dei vini firmati La Canosa nelle loro wine list, sia bianchi che rossi. Ma qual è il segreto di Riccardo Reina & Co.? Poche e semplici regole. In primis investire sulla qualità di ogni singolo passaggio della produzione, dalla cura dell’uva alla bottiglia; trattare ogni singolo vitigno con pazienza e passione, e di conseguenza seguire con la stessa dedizione tutte le linee produttive, senza lasciare indietro o in secondo piano nessuno dei “figli”; infine mantenere il giusto prezzo di mercato, senza lucrare o svilire il prodotto. Sembrerebbe tutto facile…ma non riesce sempre a tutti!

About The Author

manuela orsini

Napoletana Doc. Nella sua città studia e diventa architetto. Parte per la Germania, in classico stile emigrante, dove vive per 5 anni e quella che doveva essere solo un’esperienza professionale diventa ricchezza di vita e di emozioni. Ritorna in patria perché il nostro è il paese più bello del mondo. Qui ci sono la cultura, la storia e l’identità più preziosa che ritroviamo sia nelle fondamenta più antiche degli edifici che tra le radici dei vigneti autoctoni o nel cuore delle persone.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi informativa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente nella newsletter che ti invieremo

ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 26 Apr 19

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X