Molte sono le attività in programma: dai brunch con musica in luoghi speciali dell’Umbria, alle visite guidate alla scopeta dei borghi; e poi la partecipazione alla raccolta delle olive, fattorie didattiche, trekking tra gli ulivi, passeggiate a cavallo, caccia al tartufo, mostre diffuse in luoghi ameni(#chiaveumbra) , servizio navetta gratuito che collega le piazze ai frantoi.
Appuntamento dal 20 ottobre al 29 novembre 2020.