Select Page

Categoria: Degustazioni guidate

Dal 5 all’8 dicembre viaggio tra i Musei del Cibo, Parma

Visita a: il Museo del Parmigiano Reggiano, i Musei della Pasta e del Pomodoro, il Museo del Vino, il Museo del Salame e il Museo del Prosciutto di Parma. I Musei del Cibo della provincia di Parma, nel weekend dell’Immacolata, dal 5 all’8 dicembre 2015, vi aspettano per conoscere ed assaggiare i capolavori dell’enogastronomia italiana. Salame e Prosciutto di Parma, Parmigiano Reggiano, pasta, pomodoro, vino: questi saranno i protagonisti indiscussi di questo weekend tutto da leccarsi i baffi. Il viaggio tra i sei musei del circuito, oltre a deliziare i palati, sarà anche un’imperdibile occasione per vedere la Corte...

Leggi di più

Piana delle Fate, un vero toccasana

Un vino prodotto da uve gaglioppo, toccasana per il corpo non solo per le qualità organolettiche che si riscontrano nei vini che da esse derivano, ma anche per il salutare contenuto di un’alta quantità di polifenoli, che recenti studi hanno definito “elementi essenziali per la vita”. Stiamo parlando del Piana delle Fate, un vino prodotto da una cantina nata dal solidale impegno da parte di un gruppo di produttori agricoli locali, la storica Cantina Enotria, che sorge nel cuore di quella Calabria da sempre vocata alla viticoltura. All’olfatto il Piana della Fate mostra subito tutta la sua potenza, con...

Leggi di più

Domenica 15 novembre, Life of Wine: vecchie annate protagoniste di una degustazione unica

Presso l’Hotel Rome Cavalieri di Roma. Un evento curato da Studio Umami. Un imperdibile viaggio nelle età del vino. Alla sua quarta edizione, Life of Wine – manifestazione ideata e curata da Studio Umami, si conferma un appuntamento speciale pensato per rendere omaggio a quei vini “importanti” da invecchiamento che hanno fatto la storia italiana (del vino). Saranno infatti una cinquantina le cantine presenti ognuna delle quali porterà in assaggio della sua etichetta più rappresentativa l’ultima annata in commercio e almeno due vecchie annate: sarà questo un modo per avviare un vero e proprio viaggio nel tempo, per capire come il vino...

Leggi di più

Maramia: il Sangiovese di Tenuta Mara

Maramia, la forza della natura in un bicchiere Un Sangiovese di Romagna, che saprà approfittare dello scorrere del tempo per acquistare brillantezza e limpidezza cromatica. Sono i frutti rossi, le amarene e le fragoline di bosco che si mescolano a sentori salini a vivacizzare l’impatto olfattivo regalando grandi aspettative e curiosità in procinto della degustazione. In bocca il Sangiovese di Tenuta Mara si presenta delicato, ma ricco, in grado di donare un’energia che si sviluppa con calore ed integrità, anche grazie ai croccanti tannini che allietano l’assaggio. Un Sangiovese di Romagna, unico nel suo genere, come unici sono il...

Leggi di più

Pirro Varone: la pluripremiata Riserva di Primitivo di Manduria

Da Bruxelles alla Cina, dalla Germania alla California: l’alta qualità della Riserva di Primitivo di Manduria di Pirro Varone è riconosciuta in tutto il mondo, come attestano i premi ed i riconoscimenti che il vino ha ricevuto negli ultimi anni. Un colore intenso e profondo, che è solo il preludio alla ricca struttura del vino; caldo al naso, con note di frutta matura e confettura, si propone in bocca morbido e dai tannini maturi che danno ricchezza. Si chiude in bellezza con un finale piacevole, sapido e di frutta...

Leggi di più

Le Gessaie 2014: la sfida di Le Sode di Sant’Angelo

Un vino che parla del sole di Maremma, del mare toscano che si scorge in lontananza e dei caldi profumi dell’entroterra: questo è Le Gessaie 2014, Vermentino in purezza di Le Sode di Sant’Angelo, azienda che ha saputo sfidare un’annata difficile proponendo al pubblico un vino frutto della sua terra. La vendemmia manuale ha, infatti, permesso di scegliere solo i frutti migliori salvaguardando la tipica ricchezza aromatica del vitigno e la sua freschezza, sottolineata da sentori di salvia, timo e rosmarino. Netti aromi di frutta a polpa gialla leggermente acerba accompagnano piacevolmente l’esame olfattivo, che resta non tradito all’assaggio, con sensazioni di...

Leggi di più

Vino in musica della Fattoria di Valiano, dal cuore del Chianti Classico…

90 punti per questo Supertuscan dal grande equilibrio che si abbina ottimamente ai piatti della tradizione toscana Un vino “sinuoso ed elegante” quello della Fattoria di Valiano, una delle tenute di Casa Piccini; siamo a Castelnuovo Berardenga, nel cuore del Chianti Classico, dove La Fattoria si estende su 230 ettari di terreno, di cui 70 coltivati a vigneti specializzati, tra  Sangiovese, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot e Chardonnay. “Vino in Musica” 2010 Un uvaggio da Super Tuscan, con un 50% Cabernet ed un 50% Sangiovese, luminoso e carico alla vista, che regala note fruttate e speziate al naso e che...

Leggi di più

Salice Salentino Selvarossa Rosso Riserva 2010 e tagliatelle alla Cinta Senese

Un vino pugliese e un piatto toscano: dal calore del Negroamaro all’aroma deciso della Cinta Senese. Viaggio tra i sapori italiani Degustiamo il Salice Salentino Selvarossa Rosso Riserva 2010 dell’azienda Due Palme. La cantina nasce alla fine degli anni Ottanta per la volontà dell’enologo Angelo Maci, oggi presidente dell’azienda. La sede è Cellino San Marco con vigneti nelle province di Brindisi, Taranto e Lecce. Oggi conta 1200 soci, 2400 ettari vitati ed è la prima realtà pugliese per dimensioni. La Cantina Due Palme Grandissima è l’attenzione per la valorizzazione dei vitigni autoctoni e per le tradizioni locali, primo su...

Leggi di più

Nero di Troia Nobiles 2012 e anatra arrosto

Oggi degustiamo uno dei vini più antichi della Puglia, il Nero di Troia Parliamo oggi della Puglia, siamo in provincia di Foggia, nella Puglia centro-settentrionale dell’Alto Tavoliere e parliamo dell’Antica Cantina San Severo. La cantina si estende per 12.000 metri quadri e trasforma uve provenienti da circa 1000 ettari di vigneti. Nel calice ho un Nobiles, un Nero di Troia Daunia Igt, annata 2012. Il Nero di Troia è un vitigno molto antico, forse tra i più antichi della Puglia, la leggenda narra che fu portato diretamente dalla città di Troia dall’eroe greco Diomede che scappato dalla guerra è...

Leggi di più

Brunello di Montalcino di Bolsignano 2008 e anatra croccante

Video-degustiamo il Brunello di Montalcino di Bolsignano 2008 in abbinamento a un succulento petto d’anatra croccante Oggi degustiamo il Brunello di Montalcino di Bolsignano 2008 che abbineremo a un petto di anatra arrosto con salsa al Brunello, preparato dallo chef Davide Canella, che anche questa volta ci ha ospitati nel suo ristorante di Rapolano Terme in Provincia di Siena. Alcune notizie sull’Azienda Agricola Bolsignano Cominciamo la degustazione con alcune notizie sull’azienda: siamo in Toscana, a sud di Siena, nel comune di Montalcino, da sempre patria dei grandi Rossi Toscani, eleganti e longevi. Bolsignano si estende per circa 40 ettari,...

Leggi di più
  • 1
  • 2

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 26 Feb 18

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X