fbpx

Cuneo: terra di vini eccellenti e paesaggi incantati per chi ama il verde e la natura

Cuneo: terra di vini eccellenti e paesaggi incantati per chi ama il verde e la natura

7 Docg e 13 Doc risultato di una viticoltura esclusivamente collinare.

langheeroero04Possiamo forse definirlo uno dei cuori vinicoli d’Italia: le provincie di Asti e Cuneo sono due territori particolarmente vocati alla
produzione enologica; il vino qui è l’espressione più alta e più nota universalmente del territorio.

Cuneo è terra di eccellenti vini, provincia ai primi posti per numero di Doc e Docg e per superficie vitata a denominazione d’origine. Il paesaggio è positivamente segnato dalla viticoltura: una viticoltura esclusivamente collinare, che si sviluppa nelle Langhe e nel Roero, arrivando fino al Doglianese e al Monregalese. Un paesaggio suggestivo e incantato quello cuneese, perfetto per una gita fuori porta, lontani dal caos della vita di città, immersi nel verde della natura, dove filari di viti si alternano ad antichi castelli e piccoli borghi arroccati sulle colline.Territorio1

In provincia di Cuneo, grazie all’ottimo lavoro di viticoltori esperti, che svolgono il proprio mestiere con passione e dedizione, si coltivano oltre 16 mila ha di vite, dalle quali nascono circa 800 mila hl di Doc o Docg.

Il territorio cuneese vanta 7 Docg e 13 Doc: tra gli altri,  Barolo, Barbaresco, Asti e Moscato D’Asti, Roero e il Dogliani o Dolcetto di Dogliani Superiori, Alta Langa, Barbera d’Alba, Cisterna d’Asti, Colline Saluzzesi, Dolcetto d’Alba, Dolcetto delle Langhe Montegalesi, Langhe, Nebbiolo d’Alba e Verduno Pelaverga.vigneti-di-moscato-2

Come Cuneo, anche il Monferrato può vantare una viticoltura di pregio, affidata, anche questa, a vitigni autoctoni. Oltre alla denominazioni non esclusive di questo territorio, cioè Barbera d’Asti e Barbera del Monferrato, troviamo, tra gli altri, Alfieri Doc, Cisterna d’Asti, Ruchè di Castagnole Monferrato, le Malvasie di Casorzo e di Castelnuovo Don Bosco.hd650x433_wm

In questo meraviglioso angolo d’Italia, tra una passeggiata nel verde e l’altra, queste eccellenze vinicole si possono abbinare a prelibati piatti della tradizione culinaria piemontese: i salumi e formaggi locali, la bagna cauda, gli agnolotti, il bollito misto, i risotti e i tajarìn.

EVENTI

– 10 agosto 2015, Costigliole d’Asti: Calici di Stelle 2015

CANTINE

Cuvage
Tenuta Tenaglia
Villa Remotti

About The Author

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi informativa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente nella newsletter che ti invieremo

ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 3 Apr 20

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X