More

    Cuneo: terra di vini eccellenti e paesaggi incantati per chi ama il verde e la natura

    Array

    La crescita di Tannico non si ferma: pronto a conquistare il mercato vini francese

    Una crescita esponenziale, quella di Tannico negli ultimi mesi, che va di pari passo con il boom dell'e-commerce del vino '

    Mete enoturismo toscane: Palagetto e i colli senesi del Chianti

    Per chi ama scoprire i luoghi dove nascono i grandi vini italiani, Palagetto, all'ombra delle torri di San Gimignano, è una meta ideale Pochi territori...

    Con Devin il tappo vino del futuro è ecologico

    Devin di Tapì è un tappo vino ottenuto con polimeri di natura vegetale e vinaccia residua dalla produzione, elementi che gli conferiscono la sua...

    Il controllo della temperatura nella fermentazione del vino: le soluzioni di Elmiti

    Elmiti ha portato la sua esperienza nel settore dei riscaldatori elettrici a disposizione del mondo del vino. Perché la fermentazione è un momento importante, che necessita di cure scrupolose

    È Roberto Marcolini il nuovo Presidente del Consorzio Doc Friuli Aquileia

    Novità nel Consorzio Doc Friuli Aquileia, con Roberto Marcolini eletto nuovo presidente.

    7 Docg e 13 Doc risultato di una viticoltura esclusivamente collinare.

    langheeroero04Possiamo forse definirlo uno dei cuori vinicoli d’Italia: le provincie di Asti e Cuneo sono due territori particolarmente vocati alla
    produzione enologica; il vino qui è l’espressione più alta e più nota universalmente del territorio.

    Cuneo è terra di eccellenti vini, provincia ai primi posti per numero di Doc e Docg e per superficie vitata a denominazione d’origine. Il paesaggio è positivamente segnato dalla viticoltura: una viticoltura esclusivamente collinare, che si sviluppa nelle Langhe e nel Roero, arrivando fino al Doglianese e al Monregalese. Un paesaggio suggestivo e incantato quello cuneese, perfetto per una gita fuori porta, lontani dal caos della vita di città, immersi nel verde della natura, dove filari di viti si alternano ad antichi castelli e piccoli borghi arroccati sulle colline.Territorio1

    In provincia di Cuneo, grazie all’ottimo lavoro di viticoltori esperti, che svolgono il proprio mestiere con passione e dedizione, si coltivano oltre 16 mila ha di vite, dalle quali nascono circa 800 mila hl di Doc o Docg.

    Il territorio cuneese vanta 7 Docg e 13 Doc: tra gli altri,  Barolo, Barbaresco, Asti e Moscato D’Asti, Roero e il Dogliani o Dolcetto di Dogliani Superiori, Alta Langa, Barbera d’Alba, Cisterna d’Asti, Colline Saluzzesi, Dolcetto d’Alba, Dolcetto delle Langhe Montegalesi, Langhe, Nebbiolo d’Alba e Verduno Pelaverga.vigneti-di-moscato-2

    Come Cuneo, anche il Monferrato può vantare una viticoltura di pregio, affidata, anche questa, a vitigni autoctoni. Oltre alla denominazioni non esclusive di questo territorio, cioè Barbera d’Asti e Barbera del Monferrato, troviamo, tra gli altri, Alfieri Doc, Cisterna d’Asti, Ruchè di Castagnole Monferrato, le Malvasie di Casorzo e di Castelnuovo Don Bosco.hd650x433_wm

    In questo meraviglioso angolo d’Italia, tra una passeggiata nel verde e l’altra, queste eccellenze vinicole si possono abbinare a prelibati piatti della tradizione culinaria piemontese: i salumi e formaggi locali, la bagna cauda, gli agnolotti, il bollito misto, i risotti e i tajarìn.

    EVENTI

    – 10 agosto 2015, Costigliole d’Asti: Calici di Stelle 2015

    CANTINE

    Cuvage
    Tenuta Tenaglia
    Villa Remotti

    Related Posts

    Ultimi Articoli

    LabelDoo, stampa le tue etichette vino online personalizzate

    Su labeldoo.com puoi configurare le tue etichette vino, scegliendo tra un’ampia gamma di materiali. Richiedi il campionario gratuito!

    Quando anche l’occhio vuole la sua parte!

    Lo Scatolificio Ondulkart grazie all’ utilizzo di macchinari all’avanguardia e di personale qualificato si è specializzata nella realizzazione di stampe anche complesse e di alta definizione.

    Etichette vino personalizzate e sostenibili: la sfida di Tipografia Madonna della Querce

    L’azienda, specializzata nel settore della stampa etichette vino, è certificata FSC e utilizza carta che ne attesta la provenienza da una filiera responsabile