Select Page

Convegno IVAS-In Vino Analytica Scientia

Convegno IVAS-In Vino Analytica Scientia

Prima giornata di studio alla Fondazione Mach: in totale sono attesi 250 studiosi dai maggiori centri di ricerca al mondo

IVAS2015Studiosi da 30 nazioni del mondo, 225 contributi, progetti pilota e ricerche d’avanguardia: questa la ricetta di IVAS, il convegno giunto alla nona edizione di scena per la prima volta in Italia, per la precisione a Mezzocorona da oggi al 17 luglio.

Incontri sull’analisi chimica e composizione di uva, grappoli e distillati, reazioni chimiche e biochimiche, indagini su metabolismo, chemiometria e autenticità del prodotto, analisi sensoriale: questi i grandi argomenti su cui verterà l’incontro di quest’anno, organizzato dalla Fondazione Mach e dal Centro di sperimentazione agraria e forestale Laimburg, col patrocinio dell’Associazione europea per la chimica e le scienze molecolari (EuCheMS), della Società chimica italiana e del Ministero delle Politiche Agricole, con il sostegno delle Province di Trento e Bolzano, della Regione e dell’Euregio.
Visite in aziende e tour tecnici di degustazione andranno ad affiancare il serrato programma dei lavori scientifici con interventi di studiosi quali Victor de Freitas (Universidade do Porto – Portogallo), Silvia Maria Rocha (Universidade de Aveiro – Portogallo), Begoña Bartolomé Sualdea (Instituto de Investigación en Ciencias de la Alimentación-Cial di Madrid – Spagna), Aaron Fait (The French Associates Institute for Agriculture and Biotechnology of Drylands, Jacob Blaustein Institute for Desert Research, Ben-Gurion University of the Negev – Israele), Vladimir Shulaev (Department of Biological Sciences, University of North Texas – Usa), Dietmar Krautwurst (Deutsche Forschungsanstalt für Lebensmittelchemie Leibniz Institut – Germania), Peter Robatscher (Laimburg), Fulvio Mattivi (Fondazione Mach) e Mario Pezzotti (Dipartimento di Biotecnologie dell’Università di Verona).

Il programma esteso su www.ivas.2015.eu oppure qui

 

About The Author

Irene Graziotto

“Battezzata con la grappa” – nasce in veneto – riscopre il vino a Londra grazie alla scrittura. Così decide di affiancare la penna al calice, diventando sommelier. Per la rivista I Grandi Vini cura la sezione tecnica di Vigna e Cantina mentre qui sul sito segue il notiziario e l'export.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi informativa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente nella newsletter che ti invieremo

ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 16 Sep 19

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X