Per il Chianti Classico di Villa di Geggiano sarà un’ottima annata

Per il Chianti Classico di Villa di Geggiano sarà un’ottima annata

La coltivazione biologica assicura un vino qualitativamente superiore

geggiano-5L’Azienda Vinicola biologica della Villa di Geggiano (Castelnuovo Berardenga), nella terra di produzione di uno dei vini italiani più famosi al mondo, il Chianti Classico, è entrata ormai nel vivo della vendemmia. Analizzando le condizioni climatiche dell’estate appena conclusa, in associazione con le caratteristiche dell’uva che si è raccolta nei giorni scorsi, la famiglia Bianchi Bandinelli, ormai da secoli proprietaria della Villa, pronostica un’ottima annata con un’altissima qualità. Le temperature elevate registrate fino a qualche settimana fa nella zona del Chianti Classico e l’assenza di piogge intense nei mesi estivi hanno portato ad un buon grado di maturazione i grappoli, con uve dai colori intesi, violacei, lucidi, con una buona dimensione degli acini e un perfetto equilibrio tra gli zuccheri e il livello di acidità.

Quest’anno, l’aspetto principale della produzione di vino nelle terre del Gallo Nero sarà la qualità, caratteristica comunque sempre presente nei vini della cantina della Villa di Geggiano: fondamentale si è rivelata scelta fatta dai fratelli Andrea e Alessandro Boscu Bianchi Bandinelli e dal loro socio Malcolm Caplan, che insieme hanno deciso di gestire la produzione della Villa seguendo i principi della coltivazione biologica, con l’adozione di tecniche tradizionali supportate da controlli analitici all’avanguardia. Un’attenta selezione dei grappoli, assicura quindi una produzione qualitativamente superiore e si ricercano continuamente metodi e pratiche volte ad una produzione sostenibile, tradizionale ed ecologicamente equilibrata.

geggiano-6Un’ottima annata per la famiglia Bianchi Bandinelli, con la produzione dei vini tipici dell’azienda: il Chianti Classico, il Chianti Classico Riserva, il Geggiaiolo IGT Toscana, il Bandinello Toscana IGT e il Rosato Toscana IGT.

Contatti:
http://www.villadigeggiano.com/

 

FOR THE CHIANTI CLASSICO PRODUCED BY VILLA DI GEGGIANO IT WILL BE A VERY GOOD VINTAGE

The organic conduction method guarantees a better quality wine

The organic winery of Villa di Geggiano (Castelnuovo Berardenga), placed into a land where one of most famous wine in the world, the Chianti Classico, is produced, is now in the clue moment of the harvest. By analysing the climate profile of this just ended summer, together with the characteristics of the grapes that have been picked up in the last days, the Bianchi Bandinelli’s family, already owner of the Villa since centuries, expects a very good vintage with also a very high quality.
The high temperatures occured in the area of the Chianti Classico, that have been reported during the last weeks, brought the berries to a good level of ripeness, with grapes that have intense, purple and shiny colours, a good dimensions of the berries and also a perfect balance between sugar and acidity level.

This year, the quality will be the main aspect of thr wine production in the lands of the Gallo Nero; a characteristic that was always present in the wines of the cellar Villa di Geggiano: crucial has been the choice made by the bothers Andrea, Alessandro Boscu Bianchi Bandinelli and their partner Malcolm Caplan, that together decided to manage the production of the Villa by following the rules of an organic conduction, using traditional techniques which are supported by advanced analytical controls.

An excellent vintage for the Bianchi Bandinelli’s family, thanks to its typical production of the following wines: the Chianti Classico, the Chianti Classico Riserva, the Geggiaiolo Toscana IGT, the Bandinello Toscana IGT  and the Rosato Toscana IGT.

Contact info:
http://www.villadigeggiano.com/

About The Author

Myriam Zangari

Di adozione senese ma di puro sangue calabro, nella città del Palio si laurea in Archeologia e Scienze dell’Antichità. Creativa e curiosa, appassionata di ricerca, scrittura e fotografia, ama viaggiare alla scoperta di nuovi luoghi e nuove esperienze. Dopo aver studiato il vino nell’antichità si avvicina anche al mondo dell’enologia moderna iniziando a collaborare con la rivista.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi informativa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente nella newsletter che ti invieremo

ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 18 Oct 19

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X