Si terrà il 21 settembre la premiazione del BIWA 2015. Quali saranno i 50 migliori vini dell’anno?

BIWA (Best Italian Wine Awards) è la premiazione dei 50 migliori vini d’Italia: un concorso ideato nel 2012 da Luca CAN_0206Gardini e Andrea Grignaffini, che vede la premiazione di alcune selezionatissime etichette italiane, scelte da una giuria di esperti, giornalisti e tecnici del mondo del vino.

Nello specifico, il comitato tecnico internazionale che ha affiancato nella selezione dei vincitori Luca Gardini e Andrea Grignaffini è composto per questa edizione da Tim Atkin, Raoul Salama, Christy Canterbury, Daniele Cernilli, Antonio Paolini e Pier Bergonzi, tutti nomi più che noti a chi è del settore.

Le degustazioni dei 300 campioni pervenuti, rigorosamente alla cieca, darà vita alla classica dei migliori Top50 del nostro Paese, presentata in occasione della cerimonia di premiazione che si terrà il 21 settembre, alle ore 18:00, a Milano, presso il Centro Congressi Fondazione Cariplo.

Il primo classificato della passata edizione era stato il Valpolicella Superiore Monte Lodoletta 2008 dell’azienda Romano Dal Forno di Cellore d’Illasi, in provincia di Verona, ma il Piemonte come regione enoica si era dato da fare, con ben 21 referenze in classifica. E quest’anno, chi la spunterà?