Barbatelle Vivai Padergnone, altissima richiesta

Barbatelle Vivai Padergnone, altissima richiesta

Quando prenotare significa non rimanere senza, come quest’anno e come avverrà anche il prossimo

Che la richiesta di barbatelle sia ai massimi storici lo ha confermato anche Simei, dove Vivai Padergnone era presente col proprio stand. La tendenza di quest’anno – che ha lasciato quanti non hanno prenotato a bocca asciutta – non accenna a diminuire nemmeno per la stagione 2015-2016.  Il consiglio quindi, per chi non vuole rimanere senza il prossimo anno, è quello di prenotare per tempo.

VivaioFabio, direttore dei Vivai Padergnone, sottolinea la lungimiranza di una pianificazione da fare entro i primissimi mesi del 2016 soprattutto per chi abbisogna di grandi quantitativi o di innesti particolari, in quanto gli innesti inizieranno già a febbraio. Una lungimiranza che è investe anche il piano economico, con trattamenti agevolati, e che permette in primis di poter concretizzare il proprio vigneto. Infatti per l’anno in corso sono già tantissime le varietà terminate: Glera e Pinot Grigio ma anche gli autoctoni come Sangiovese e Primitivo di Manduria, solo per menzionarne un paio.

A motivare l’elevata richiesta di quest’anno vi è, oltre ai fattori legati ai diritti d’impianto, la perfetta sanità delle piante, rinvigorite da una stagione “da manuale” che ha permesso un adeguato accrescimento e lignificazione delle barbatelle. Le stime positive che erano state fatte durante l’anno trovano conferma proprio in questi giorni in cui si sta effettuando l’estirpo: la vigoria delle radici e la buona resistenza delle barbatelle confermano sanità e robustezza in grado di far venire l’acquolina a quanti non sono riusciti a procurarsele.

 

Vivai Cooperativi Padergnone

Via Barbazan 13

38070 Padergnone (TN)

Tel. +39 0461 864142

Fax +39 0461 864699

info@vicopad.it

www.vicopad.it/

About The Author

Irene Graziotto

“Battezzata con la grappa” – nasce in veneto – riscopre il vino a Londra grazie alla scrittura. Così decide di affiancare la penna al calice, diventando sommelier. Per la rivista I Grandi Vini cura la sezione tecnica di Vigna e Cantina mentre qui sul sito segue il notiziario e l'export.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi informativa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente nella newsletter che ti invieremo

ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 12 Nov 19

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X