Sin dal 1974, anno della sua fondazione, una costante espansione aziendale e crescenti affermazioni nei mercati scandiscono l’attività Scotton, testimoniando un percorso di sviluppo votato alla qualità, all’innovazione ed all’eccellenza del processo produttivo.
Esperienza, sperimentazione ed avanguardia tecnologica rappresentano i cardini della filosofia aziendale, nonchè il motore del successo Scotton, protagonista del palcoscenico internazionale per il vasto assortimento di prodotto e gli elevati standard qualitativi. L’intera filiera produttiva riporta ad un processo di sviluppo del prodotto completamente interno all’azienda, che inizia con l’idea del disegno, per proseguire con la sperimentazione, seguita dalla stampa e dai diversi momenti di lavorazione, per arrivare allo stoccaggio e alla consegna. Un controllo totale della produzione che asseconda il raggiungimento dei più elevati standard qualitativi, celebrando Scotton come ambasciatore del valore e del prestigio del Made in Italy nel mondo.

 

Le origini
Le origini Scotton parlano il linguaggio dell’artigianalità, sempre all’insegna del perseguimento di quella perfezione produttiva che, insieme all’ingegno creativo, l’avrebbero contraddistinta nel tempo. Da queste radici nasce il bagaglio di esperienza e di sensibilità imprenditoriale diventato patrimonio prezioso dell’azienda, che si rinnova quotidianamente nell’abilità manuale di ricerca di nuove forme, di soluzioni tecniche e di dettagli estetici, e prelude alla fase di industrializzazione.
La nuova sede
Il legame con le origini l’attaccamento al territorio della famiglia Scotton contraddistinguono da sempre l’attività aziendale, che trova proprio nel suo carattere famigliare la spinta propulsiva al successo internazionale. Cardini di un percorso imprenditoriale in constante espansione, nel segno della coerenza e della continuità.  Da questi capisaldi è scaturita la scelta, naturale, di fondare la nuova sede, inaugurata nel 2011, nella suggestiva cornice delle colline trevigiane, alle pendici del Monte Grappa.
Il magazzino robotizzato di 23 metri di altezza e capace di contenere fino a 11.400 pallet, il fabbricato produttivo su due livelli, gli uffici e lo show room, compongono oggi il nuovo quartier generale dell’azienda, che ha soddisfatto l’esigenza di dotarsi di spazi produttivi, di stoccaggio e commerciali riunificati, funzionali all’impiego in Ricerca & Sviluppo a al ritmo di crescita del volume della produzione.