fbpx

SANTA LUCIA

Vini ambasciatori del loro territorio

L’Azienda Santa Lucia si estende per 15 ha ad ovest di Corato, fra le colline della Murge nord barese, a 300 metri slm. L’odierna gestione tecnica dei vigneti e della cantina è indirizzata su vinificazioni mono varietali in purezza,
invertendo la tendenza storica che vedeva i vini rossi delle Murge nord barese come prodotti non imbottigliati in purezza.
La filosofia produttiva si concentra nella realizzazione di “vini artigiani”, 100% biologici dalla vendemmia del 2016, con grande cura dei particolari: selezione massale (riproduzione in vivaio) di cloni autoctoni, rigorosa gestione del verde, densità di 5.500 piante per ha, cantina storica e tecnicamente aggiornata, per rendere i vini fedeli “ambasciatori” del loro territorio.
L’approccio artigiano si manifesta attraverso il moderato utilizzo di barriques e l’abolizione delle pratiche di stabilizzazione e filtrazione per alcuni vini, dando origine a vini ben strutturati con gusto fruttato, tannico, ben riconoscibili. L’azienda coltiva Nero di Troia per il rosso sotto la d.o.c. Castel del Monte, Bombino nero per il rosato, Negroamaro ed Aleatico per i vini i.g.t. Puglia e Fiano per i bianchi.
In particolare: Vigna del Melograno rosso e Riserva Le More sotto la denominazione di origine controllata Castel del Monte, dal Nero di Troia in purezza. Gazza Ladra (Fiano in  purezza) e Gazza Rosata ( 50% Bombino Nero e 50% Nero di Troia), prodotti sotto l’i.g.p. “Puglia”.

 

ETTARI

CERTIFICAZIONE BIOLOGICA DAL

NUMERO DI PIANTE PER ETTARO

Santa Lucia extends for 15 hectares west of Corato, among the Murge Hills in the north of Bari, and it’s 300 meters above sea level. The current technical management of the wineyards is oriented around a mono-varietal vinification in purity, against the traditional tendency of bottling not in purity the wines of this territory. The manufacturing philosophy of this company is concentrated on the production of “artisanal wines” that is 100% organic since the 2016 harvest, and  it is also characterised by a great level of detail: massal selection of autochthonous clones, strict greenery administration with a density of 5.500 plants for hectar. This historically recognised wine cellar is technically abreast with the purpose of making the wines ambassadors of their own territory. The artisanal approach is expressed by the moderate use of barriques and, for some wines, the total abolition of stabilisation and filtration processes, giving birth to structured wines with a fruity, tannic taste that are very well recognisable. The winery farms Nero di Troia for the d.o.c. red wine Castel del Monte, Bombino nero for the rosé, Negroamaro and Aleatico for the i.g.t. wines, Puglia and Fiano for the white ones. In particular: Vigna del Melograno rosso and Riserva Le More under the d.o.c. mark, the Castel del Monte, and the Nero di Troia in purity. The i.g.t “Puglia”  are Gazza Ladra (Fiano in purity) and Gazza Rosata ( 50% Bombino e 50% Nero di Troia) .

Contatta SANTA LUCIA




SANTA LUCIA

Via San Vittore I - c.p. 165

Corato
70033 Corato – BA

Telefono: +39 081 7642888

Email: info@vinisantalucia.com

Sito Web: https://www.vinisantalucia.com

X