Maxi Data nasce nel 1982 come centro elaborazione dati e dal 1989 assume nuove strategie per rivolgersi con decisione al mercato nel settore dell’Information Technology e del Networking, mettendo a disposizione dei propri clienti consolidate competenze sia nel campo della progettazione di programmi applicativi software sia, più in generale, dello studio e della installazione di Sistemi Informativi aziendali, anche in ambienti integrati con soluzioni informatiche preesistenti in area locale e geografica. Più di recente, a partire proprio dal settore vitivinicolo, hanno preso avvio anche altre attività aziendali destinate ad accrescere competenza e know how tecnologico con l’obiettivo di sviluppare la penetrazione in nuove aree di mercato in diversi settori. Il sistema qualità è UNI EN ISO 9001 : 2008 certificato.

 

Applicazioni al settore vitivinicolo

Maxi Data ha iniziato la collaborazione con la realtà vitivinicola nel 1987 sviluppando una serie di software gestionali specifici rivolti alle cantine ed alle aziende vinicole per la tenuta dei Registri di Cantina, la gestione del Magazzino, i documenti di Vendita e la gestione attiva e commerciale dei clienti. L’impegno è rivolto verso la continua evoluzione nel settore progettando e migliorando costantemente una serie di applicazioni sempre più complete rivolte anche alle associazioni di categoria, ai consulenti enologici ed ai consorzi, per offrire ai propri clienti un reale supporto legislativo per la gestione delle operazioni di cantina, la tenuta dei registri obbligatori, vinificazione, arricchimenti, dichiarazioni vitivinicole ed allegati con la massima funzionalità e praticità. Grazie all’esperienza acquisita, la Maxi Data riesce ad operate su livelli diversi, perfezionando strumenti sempre più integrati, con un numero di clienti operativi in costante crescita. Oggi l’azienda gioca quindi un ruolo fondamentale nel settore enologico a livello nazionale.