fbpx

Castello di Albola

Eleganti etichette espressione di un territorio unico ed inconfondibile

Il borgo medievale di Castello di Albola sorge in cima alle affascinanti colline chiantigiane, in un luogo ricco di storia e dal contesto agro-paesaggistico incomparabile.
Castello di Albola è appartenuta alle famiglie toscane più nobili, dagli Acciaioli ai Samminiati, dai Pazzi ai Ginori Conti. Nel 1979 la Famiglia Zonin ha acquistato la proprietà: dopo aver lavorato per portare le vigne ad un livello di alta qualità, si è dedicata alla ristrutturazione dei casolari e della bellissima villa padronale a pianta cinquecentesca che conserva nelle due torri massicce ancora le tracce del castello medievale. Insieme al restauro della villa e del borgo, sono stati ristrutturati anche i manufatti rurali che oggi sono destinati alla ricettività. Nei primi anni Novanta è stata edificata la nuova cantina, perfettamente armonizzata nel paesaggio circostante. Oggi la tenuta si estende per 900 ettari, di cui 150 sono coltivati a vite e dove svettano oltre 4 mila piante di olivo.
Le etichette prodotte dall’azienda godono di un’eleganza assoluta grazie ai terreni del Chianti Classico ricchi di rocce sedimentarie, Galestro ed Alberese. La privilegiata posizione dei vigneti, fino a 700 metri s.l.m., trasferisce una notevole acidità nei vini che li rende freschi e longevi, frutto di passione e dedizione, espressione di un territorio unico ed inconfondibile.
La filosofia aziendale vuole mettere in risalto il vitigno principe della Toscana, in modo da valorizzarlo e scoprire tutte le sue sfumature. Per questo motivo viene prodotto un Chianti Classico con Sangiovese vinificato in purezza con diversi metodi di invecchiamento per le tre differenti tipologie: Chianti Classico Docg, Chianti Classico Docg Riserva, Santa Caterina Gran Selezione Docg, Marangole Gran Selezione Docg, Solatìo Gran Selezione Docg.
Nella tenuta è inoltre presente un piccolo vigneto dove si coltiva il Cabernet Sauvignon per produrre l’Acciaiolo Igt, un vino potente ma allo stesso tempo elegante, con una formidabile capacità di invecchiamento. L’olio extravergine di oliva del Castello d’Albola esprime le caratteristiche delle tre varietà utilizzate: moraiolo, leccino e frantoiano.
Oltre ai suoi vini pregiati e all’olio extravergine di oliva, Castello di Albola offre un incantevole soggiorno in due antiche dimore. La prima è la settecentesca Villa Le Marangole, incorniciata in un contesto di assoluto fascino e di spiccata eleganza rurale; la seconda è Villa Crognole, costruita nel quindicesimo secolo e restaurata, dotata di una esclusiva piscina e di una terrazza da cui si gode una vista sul paesaggio del Chianti Classico. Il programma di ospitalità prevede visite guidate alle cantine storiche seguite da una degustazione di vini e di olio extravergine di oliva a cura del team dell’ospitalità.

 

Ettari

Ettari di vigneto

Piante di ulivo

The medieval village of Albola Castle rises on the amazing Chianti Hills, a land that is rich of history and with a panoramic and agricultural context that has no equal.
Albola Castle has been, in the course of the centuries, a possession of some of the most important Tuscan families: Acciaioli, Samminiati, Pazzi and Ginori Conti.
In 1979 the Zonin family bought the estate: after working to bring the vines to a very high quality level, they dedicated themselves to the renovation of the country houses and of the beautiful sixteenth-century villa that has still, in its massive towers, some traces of the medieval castle.
Along with the renovation of the villa and the village, also the rural buildings- today used for reception purposes- have been restored.
In the early Nineties the new wine cellar was built, perfectly fitted with the surrounding landscape. The estate covers today 900 hectares: 150 of them are vineyards and then, there are more than 4000 olive groves.
The labels produced by the company are absolutely fine and elegant due to the Chianti Classico’s grounds rich of sedimentary rocks, Marl and Limestone.The privileged vineyard position, up to 700 meters above sea level, transfers a significant sourness to the wines, this characteristics makes them fresh and durable. These wines are the result of a great dedication and a remarkable passion and also of the very expression of a unique and iconic territory.
The company’s philosophy is oriented towards the highlighting of the principle grape to discover all of its shades.
For this reason the Chianti Classico is produced with Sangiovese vinified in purity with different aging methods for the three different kinds of it: Chianti Classico Docg, Chianti Classico Docg Riserva, Santa Caterina Gran Selezione Docg, Marangole Gran Selezione Docg, Solatìo Gran Selezione Docg.
In the estate is also present a little vineyard where is grown the Cabernet Sauvignon for the production of Acciaiolo Igt, a powerful but still elegant wine, that has an incredible aging capacity.
The extra virgin olive oil of Albola Castle expresses very well the characteristics of the olive varieties used to produce it: moraiolo, leccino and frantoiano.
Alongside with its fine wines and its extra virgin olive oil, Albola Castle offers an amazing stay in two antique residencies. The first one is a eighteenth- century Villa, called Villa Le Marangole, framed by a fascinating environment and an aura of an outstanding rural elegance. The secondo one is called Villa Crognole, it is a renovated  fifteenth-century building, featuring an exclusive swimming pool and a terrace from which you can look at the amazing Chianti Classico’s landscape.

Contatta Castello di Albola




Castello di Albola

Via Pian d'Albola, 31

Radda in Chianti
53017 Radda in Chianti – Italia

Telefono: +39 0577 738019

Email: info@albola.it

Sito Web: https://www.albola.it/

X