fbpx

BUGLIONI

Viticoltori in Valpolicella Classica

L’Azienda Agricola Buglioni affonda le radici nelle colline della Valpolicella Classica, tra i comuni di Sant’Ambrogio e San Pietro in Cariano. Tutto ha inizio nel 1993, quando il fascino del luogo e l’amore per la terra portarono la Famiglia Buglioni ad acquistare un casale circondato da 4 ettari di vigneto e due di ulivi, e a cimentarsi nella prima vendemmia. Nel 2000, guidati dall’istinto e dalla passione per il mondo agricolo ed enologico Alfredo Buglioni e il figlio Mariano si rivolsero all’Istituto enologico di San Michele all’Adige, dove incontrarono il giovane enologo Diego Bertoni, tutt’ora alla guida enologica della Cantina Buglioni. Oggi l’azienda coltiva, in regime biologico certificato, ben 11 varietà di uve tradizionali autoctone: Corvina, Corvinone, Rondinella, Molinara, Oseleta, Croatina, Garganega, Negrara, Perlara e Incrocio Manzoni, ai quali si aggiungono 3 ettari di Trebbiano di Lugana, nel comune di Lonato. La famiglia segue direttamente tutte le fasi di lavorazione e la raccolta delle uve avviene rigorosamente a mano. Le viti sono allevate per il 30% a “pergola doppia”, sistema storicamente legato alla Valpolicella, e per il restante 70% a “guyot”; quest’ultime presentano una maggior densità di vigne per ettaro e una minor resa, a vantaggio della qualità delle uve. Solo il 55% delle uve raccolte viene selezionato e vinificato, il rimanente viene venduto come uva fresca o appassita o mosto. Le caratteristiche del terreno, leggero, bruno alluvionale e ricco di scheletro, le attente tecniche di potatura e controllo in vigna, permettono di ottenere uve di altissimo pregio, parte delle quali destinate all’ appassimento per la produzione dei vini più corposi e strutturati. L’affinamento in legno dei vini rossi avviene in tonneau di medie e grandi dimensioni, che portano i vini ad una maturazione più delicata e naturale, per proseguire con un lungo riposo in bottiglia. Con le vendemmia 2015 l’azienda ha iniziato la sperimentazione in anfora per l’affinamento dell’Amarone Riserva che sarà pronto da gustare nel 2021. Dalla filosofia produttiva della Cantina nascono dunque vini autentici e franchi, netta espressione delle uve autoctone, del territorio e dell’annata. Immersi tra i vigneti di San Pietro in Cariano si trovano la Dimora (Agri-Relais) e la Locanda (ristorante tradizionale) dove i gourmet possono gustare a pieno l’atmosfera e la tradizione enogastronomica locale. La Cantina Buglioni offre tutto l’anno la possibilità di visite e degustazioni guidate con abbinamento dei vini ai migliori prodotti locali anche nelle tre Osterie del Bugiardo, di Negrar, Villafranca e Verona. Infine, nel nuovo Ristorante Piscaria, in centro a Verona, l’ultima sfida della Cantina Buglioni, è possibile gustare l’esperienza unica di abbinamenti di pesce anche con i vini rossi, dei quali il più azzardato e intrigante è sicuramente quello tra Amarone e scampi crudi.

 

ANNO DI FONDAZIONE

PERCENTUALE DI UVA RACCOLTA A MANO

TIPOLOGIE DI UVE AUTOCTONE COLTIVATE

The Winery Buglioni has its roots in the Valpolicella Classica hills, between the municipalities of Sant’Ambrogio and San Pietro in Cariano. Everything started in 1993 when the charm of the area and the love for the land has led the Buglioni Family to buy a farmhouse surrounded by 4 hectares of vineyards and 2 hectares of olive trees and to grapple in their first harvest. In the year 2000, led by their instinct and their passion for the wine world Alfredo Buglioni and his son Mariano addressed to the Wine Institute San Michele all’Adige where they met the young oenologist Diego Bertoni, that still today leads the wine-making process at the winery Buglioni. Today the company grows, in a certified organic regimen, 11 varieties of traditional autochthonous grapes’ varieties: Corvina, Corvinone, Rondinella, Molinara, Oseleta, Croatina, Garganega, Negrara, Perlara and Incrocio Manzoni to which are added 3 hectares of Trebbiano di Lugana located in Lonato’s municipality. The family follows all the processing steps and the grape harvest is strictly handmade. The vines are farmed for the 30% percent in “double pergolas”, this system is historically bounded to Valpolicella, and for the remaining 70% in “guyot”; the latter presents an higher density of vine per hectare and a lesser yield, in favor of the grapes’ quality. Only the 55% percent of the collected grapes is selected and fermented, the rest is sold as fresh grapes, dried grapes or must. The soil is light, brownish, flooding and rich in stones, these features along with the attentive pruning techniques and vineyard supervision allow to get very fine grapes, partially destined to the drying process for the production of more structured and full-bodied wines. The aging in wood of the red wines is made in tonneau of middle and big size that allow a more delicate and natural aging, to then continue with a long rest into the bottle. With the 2015 harvest the company started to experiment the fermentation in amphorae for the aging of the Amarone Riserva that will be ready to be tasted in 2021. From the winery’s philosophy are born authentic and honest wines, strong expression of the autochthonous grapes, of the area and of the year. Surrounded by the  San Pietro in Cariano vineyards are located the Dimora (Agri-Relais) and the Locanda (Traditional restaurant) where the foodies can fully taste the atmosphere and the food and wine’s local tradition. The winery Buglioni gives, all year round, the chance to take guided tours ad tastings with matchings between the best wines and the best local products in the three Taverns Del Bugiardo, di Negrar, and Villafranca e Verona. At last, in the new restaurant located in central Verona – Piscaria –  the last challenge of the winery Buglioni is expressed, it is possible, there, to taste the best combinations between wines and fish dishes even with red wines, the most bold one is undoubtedly the one with Amarone and raw scampi.

Contatta BUGLIONI




BUGLIONI

Via Campagnole, 55

Corrubio di Negrarine - San Pietro in Cariano
37029 Corrubio di Negrarine - San Pietro in Cariano – VR

Telefono: +39 045 6760676

Email: buglioni@buglioni.it

Sito Web: http://www.buglioni.it/

X