fbpx

Azienda Agricola Poggio Salvi

Tradizione e passione dal 1872

La coltivazione dell’uva da vino a Poggio Salvi ha origine antiche e la Famiglia Bicchi, i cui discendenti sono ancora gli attuali proprietari dell’azienda, si sono dedicati con impegno alla produzione del vino a partire dalla seconda metà dell’800.
Nel 1980 Laura Bicchi e la madre Grazia Mari, aiutate da Roberto Bonucci, marito di Laura, prendono in mano la gestione dell’azienda dandole un’impronta moderna ed un respiro internazionale. Da allora si è sempre cercato di migliorare la qualità della produzione investendo nella valorizzazione dei vitigni autoctoni come il Sangiovese, il Colorino, il Ciliegiolo, il Trebbiano e la Malvasia.
A partire dal 2004 la proprietà dell’Azienda Agricola è passata a Jacopo Bonucci, figlio di Laura Bicchi e di Roberto Bonucci, perito agrario con specializzazione in enologia, che ha preso direttamente in gestione l’attività produttiva.
La Poggio Salvi è comunque gestita collegialmente da tutti membri della famiglia, ciascuno con specifiche mansioni: Laura è responsabile dell’amministrazione, Roberto della parte commerciale, mentre Jacopo si occupa della produzione vitivinicola.
Con l’ingresso in azienda di Jacopo, è iniziata una nuova fase di sviluppo avente come obiettivo il potenziamento della produzione e l’allargamento delle etichette tramite la locazione di altre aziende agricole o vigne nelle zone più vocate della Toscana come Montepulciano e la Maremma. Nasce pertanto nel 2004 la Poggio Salvi di Bicchi Laura Sas per favorire la commercializzazione dei vini prodotti, oltre che nell’azienda di famiglia in Sovicille, anche a Montepulciano, a Grosseto ed in altre aziende con le quali sono stati stipulati accordi di partenariato. Laura, Jacopo e Roberto, profondi conoscitori del settore, proseguono così la tradizione di famiglia, gestendo l’attività direttamente, con scelte innovative e talvolta coraggiose, ma mantenendo costante ed inalterato il rispetto per le tradizioni e per il territorio.
La produzione della maggior parte dei vini Poggio Salvi avviene nell’Azienda Agricola Poggio Salvi, nel cuore della Toscana, a circa 11 chilometri a sud-ovest di Siena, nel Comune di Sovicille in provincia di Siena, sulle pendici di una dolce collina alta 280 m.s.l.m.
Tradizione, passione ed intuizione sono stati i valori trainanti che hanno condotto la Poggio Salvi ad affermarsi sui mercati internazionali come sinonimo di vini di qualità. Ogni idea che mettiamo in atto è sempre una nuova sfida ed una ricerca di margini qualitativi sempre più elevati. All’Azienda Agricola Poggio Salvi in Sovicille, dove vengono prodotti un Chianti Colli Senesi, un Chianti Riserva, un Chianti base, due Igt rossi ed un ottimo Vin Santo del Chianti, si sono aggiunti un Vino Nobile di Montepulciano, un Rosso di Montepulciano un Morellino di Scansano ed un Vermentino grazie alle nuove vigne prese in locazione in Montepulciano ed a Manciano.

 

Poggio Salvi
Tradition and passion since 1872
The vineyard at Poggio Salvi has ancient origins and the Bicchi family, whose descendants are still the current owners of the estate, have been deeply committed to the production of wine since the second half of the ‘800s.
In 1980 Laura Bicchi and her mother Grazia Mari, aided by Roberto Bonucci, Laura’s husband, took over the management of the estate, giving it a modern touch and international outreach. Since then, they have always strived to improve the quality of the production by investing in the appreciation of native varieties such as Sangiovese, Colorino, Ciliegiolo, Trebbiano and Malvasia.
Since 2004 the Estate has been owned by Jacopo Bonucci, the son of Laura Bicchi and Roberto Bonucci, a qualified agricultural technician with a specialisation in oenology, who took over production directly.
Poggio Salvi is nevertheless managed jointly by all members of the family, each with their specific tasks: Laura is in charge of finance, Roberto deals with sales, while Jacopo is head of wine production.
When Jacopo joined the company, a new stage of growth began, with the aim of strengthening production and extending the labels by leasing other farms or vineyards in the most prestigious areas of Tuscany, such as Montepulciano and the Maremma. This led to the establishment of Poggio Salvi di Bicchi Laura Sas in 2004 to promote the sales of the wines produced at the family estate in Sovicille, as well as in Montepulciano, Grosseto and other partner estates. Laura, Jacopo and Roberto, great authorities in the sector, therefore continue the family tradition, managing the business directly, through innovative and sometimes brave choices, although their respect for their traditions and land is unswerving and unchanged.
Most Poggio Salvi wines are produced at the Poggio Salvi Estate, in the heart of Tuscany, approximately 11 kilometres south-west of Siena, in the municipality of Sovicille in the province of Siena, on the slopes of a gentle hill at 280 m.a.s.l.
Tradition, passion and intuition were the driving values that led Poggio Salvi to establish itself on international markets as a standard bearer of fine wines. Every idea that we implement is always a new challenge and a search for increasingly higher quality margins. The Poggio Salvi Estate in Sovicille produces one Chianti Colli Senesi, one Chianti Riserva, one Chianti base, two red Igt and one excellent Vin Santo del Chianti, which are now complemented by one Vino Nobile di Montepulciano, one Rosso di Montepulciano, one Morellino di Scansano and one Vermentino thanks to the new vineyards leased in Montepulciano and Manciano.

Contatta Azienda Agricola Poggio Salvi




Azienda Agricola Poggio Salvi

Località Poggio Salvi

Sovicille
53018 Sovicille – Italia

Telefono: +39 0577 349045

Email: info@poggiosalvi-sovicille.it

Sito Web: https://www.poggiosalvi-sovicille.it/

X