fbpx

ALBAMARINA

Dal piacere di bere vino al piacere di produrlo

Siamo a Centola, tra il meraviglioso mare di Palinuro e i verdi appennini del Cilento. Qui su un’area di 25 ettari, di cui 10 di vigneti e i restanti destinati ad uliveti e coltivazioni ortofrutticole, si sviluppa la Fattoria Albamarina. Di proprietà della Famiglia Notaroberto, originari di Futani, ma stabiliti nella città di Lussemburgo agli inizi degli anni ’80, con la speranza che un giorno sarebbero tornati in Italia. Dopo aver maturato un’esperienza trentennale nel settore agroalimentare, mossi da quel desiderio ancora vivido di tornare in patria, effettuarono diversi investimenti tra i quali l’acquisto di un terreno di 2,5 ettari in località Mezzana, destinato alla coltivazione del Fiano e altri 2,5 ettari di macchia mediterranea destinati alla coltivazione di uve da Aglianico.
Mario Notaroberto è la mente e il cuore di Albamarina che, guidato da grande passione e un forte legame con il territorio di origine, ha saputo dar vita ad una realtà all’ avanguardia seppur radicata nella tradizione. Metodologia, tradizione e ricerca sono infatti gli elementi fondanti alla base della qualità dei prodotti Albamarina. I vigneti vengono costantemente controllati da esperti durante tutte le fasi del processo produttivo, dalla potatura al diradamento, dalla scelta dei grappoli alla vendemmia, effettuata esclusivamente a mano. L’azienda ha dato particolare risalto alle tipologie di uve autoctone quali Fiano, l’ Aglianico e l’ Aglianicone e alcune altre varietà a bacca bianca e rossa. Il suolo calcareo e argilloso di Foria di Centola e l’aria marina, conferiscono all’uva una particolare struttura caratterizzata da note di acidità e sapidità. Altro prodotto di punta dell’azienda è l’olio extravergine di oliva, estratto dalle olive Pisciottane, tipiche della zona e rigorosamente raccolte a mano nella seconda metà di Ottobre. Imbottigliamento e spremitura sono eseguiti presso il frantoio di Aniello Notaroberto, fratello di Mario. L’attività della fattoria è completata dalla coltivazione di ortaggi e frutta, fiorente grazie all’ irrigazione del fiume Lambro che sfocia dopo pochi metri a Palinuro. Oggi la conduzione dei terreni è stata affidata alla Soc. Agr. Albamarina gestita dal Titolare Mario Notaroberto e Alfredo Galietti, Amministratore Aziendale. Attualmente la società impiega 4 persone a tempo pieno, tuttavia è in cantiere un programma di sviluppo sia delle vigne che della cantina. Tale programma prevede la messa a disposizione di un appezzamento di terreno dedicato esclusivamente alla ricerca sui vitigni autoctoni del Cilento, grazie alla collaborazione della facoltà di Agraria dell’Università Statale di Milano. Tale ricerca coordinata dal Prof. Attilio Scienza, si è concretizzata nella sperimentazione di un centinaio di viti per ogni tipologia disponibile, seguita poi da una micro-vinificazione, per stabilire quali viti mettere in produzione.

 

ETTARI TOTALI AZIENDALI

ETTARI VITATI

VIENE IMPIANTATO IL PRIMO VITIGNO DI FIANO

The Farm Albamarina owned by the Notaroberto family is located in Centola, between the amazing Palinuro’s sea and the green Cilento’s Apennines, in an area of 25 hectares, of which 10 are farmed with vines and the rest are destined to olive groves, fruits and vegetables. The Notarobertos, natives of Futani, settled in Luxembourg at the early 80’s, hoping that one day they would come back to Italy. After gaining thirty years of experience in the agri-food sector, moved by the wish to come back home, they made quite a few investments and, among those, they bought a land of 2,5 hectares in locality Mezzana, destined to Fiano’s farming and other 2,5 hectares of mediterranean scrub, destined to the Aglianico grapes’ farming. Mario Notaroberto is the Albamarina’s mind and the heart he, led by a great passion and a strong bond with his land of origin, could bring to life a very avantgarde reality although very tradition connected. Methodology, tradition and research are in fact the basic elements of Albamarina products’ quality. The vineyards are constantly checked by experts in each and every phase of the production process, from the pruning and thinning to the hand picking of the grapes finishing with the harvest, made exclusively by hands. The company gave particular attention to the native grapes as the Fiano, the Aglianico, the Aglianicone and other red and white berry varieties. The calcareous and clayey soil of Faria di Centola along with the marine breeze, give to the grapes a particular structure characterized by acidity and savory notes. Another company’s top product is the extra virgin olive oil, extract from Pisciottane olives, typical of the area and strictly hand picked in the second half of October. The bottling and the pressing are made in the Aniello Notaroberto’s oil mill, he is Mario’s brother. The work in the farm in completed by the growing of vegetables and fruits, that is flourishing thanks to the river Lambro’s irrigation, this river, then flows after a few meters in Palinuro. Today the land’s management is entrusted to Soc. Agr. Albamarina, managed by the Owner Mario Notaroberto and Alfredo Galietti, the Company Administrator. Currently the company employs four people full-time, however a development program is underway for both the vineyards and the cellar. This project envisages the provision of a piece of land exclusively dedicated to researches about the Cilento’s native vineyards, thanks to the partnership with the faculty of Agriculture of the Università Statale di Milano. This research is coordinated by the professor Attilio Scienza and has been realized with the experimentation on one-hundred vines for each type followed by a micro wine making process to determine which vines put into production.

Contatta ALBAMARINA




ALBAMARINA

Località Badia

Centola
84051 Centola – SA

Telefono: +39 3495066001

Email: contact@fattorialbamarina.com

Sito Web: http://fattorialbamarina.com/web

X