fbpx

AgriPunica

Nella zona del Basso Sulcis, in Sardegna, AgriPunica nasce dalla scommessa di produrre vini di grande qualità

Dagli inizi degli anni duemila, AgriPunica si afferma come una delle realtà più promettenti del panorama vinicolo sardo. Fu Giacomo Tachis, enologo toscano di fama internazionale, storico collaboratore della Tenuta San Guido, a scommettere sulle grandi potenzialità di questa terra, convinto di poter dare vita a grandi vini. Grazie proprio al suo impegno e all’importante collaborazione con Cantina di Santadi (affermata realtà sarda) e con la stessa Tenuta San Guido, nasce AgriPunica. Nel 2002, entrano a far parte dell’azienda due tenute ubicate nella zona sud-occidentale della regione, Barrua e Narcao. Si tratta di una zona perfetta per la coltivazione di uve a bacca rossa, grazie a inverni miti, estati calde e ad una grande luminosità. E proprio il sole, unito alla straordinaria presenza del mare, è stato uno degli aspetti che più ha colpito Giacomo Tachis, che da subito capì che queste peculiarità avrebbero permesso alle uve di raggiungere un grado di maturazione ottimale. Settanta ettari di vigneti suddivisi tra varietà autoctone e alcune note varietà francesi: da qui, nascono i vini dell’azienda, classificati IGT Isola dei Nuraghi (nome che ricorda le antiche torri di pietra costruite dalla civiltà nuragica prima dell’arrivo dei Romani). Due i rossi: BARRUA – composto per l’85% da uve autoctone, dal color rosso rubino intenso e vivo – e MONTESSU – dall’intenso profumo fruttato con finale di liquirizia, maturato in barrique di rovere francese per circa 12 mesi. Fa parte della famiglia di AgriPunica anche un bianco, il SAMAS, vino dal color giallo paglierino, affinato prima in acciaio per circa 2 mesi e mezzo e poi altri 3 mesi in piccole vasche di cemento armato. Tanti i riconoscimenti ottenuti in questi anni da AgriPunica, che ha soddisfatto le aspettative di chi aveva creduto nella forza di questa terra: obiettivo per i prossimi anni è quello di proseguire nella strada intrapresa e consolidare in alto il nome di un Territorio – e i suoi vini – unico e sorprendente.

 

Numero etichette

Numero ettari totali

Dal

In the Basso Sulcis area, in Sardinia, AgriPunica was born from the bet to make high quality wines. Since the early 2000’s AgriPunica succeeded as one of the most promising realities in the Sardinian’s wine scene. It was Giacomo Tachis, an internationally famous Tuscan oenologist and long-time collaborator for Tenuta San Guido, to bet on the great potentialities of this land, he was sure that, thanks to those potentialities, he could bring great wines to life. So, thanks to his commitment and to the important collaboration with the winery Santadi ( a solid and established reality in Sardinia) and the Tenuta San Guido, AgriPunica was born. In 2002 two estates located in the southwestern area of the region, called Barrua and Narcao, became part of the company. It is a perfect area for the farming of red berried grapes, thanks to mild winters, hot summers and a very sunny weather. And it is precisely the sun, along with the extraordinary presence of the sea, that was one of the aspects that amazed Giacomo Tachis, he, in fact,  right from the start realized that these different features would allow the grapes to reach an optimum level of ripeness.The company has seventy hectares of vineyards divided into two categories: autochthonous grapes and some very well known French varieties, from these vineyards the company’s wines are born, such wines are ranked as IGT Isola dei Nuragi ( this name remembers the ancient stone towers made by the Nuragic civilization that lived in those areas before the Romans). There are two red wines: BARRUA– made for its 85% by native grapes, with an intense and vivid ruby red color- and MONTESSU – that has a very intense fruity taste with a liquorice aftertaste, aged in french oak barriques for approximately 15 months. Also a white wine is part of the AgriPunica collection: the SAMAS, it is a wine with a pale yellow color, it is first refined in steel for two months and a half and then, for other three months in small reinforced concrete tanks. In all these years AgriPunica received lots of rewards that met the expectations of those who believed in the power of this land: the goal for the next years it to pursue the taken path and to elevate the name of a land -and its wines- that is unique and amazing.

Contatta AgriPunica




AgriPunica

Via Giacomo Tachis, 14

Santadi
09010  Santadi – SU

Telefono: +39 0781 941012

Email: info@agripunica.it

Sito Web: https://www.agripunica.it

X