More

    Antonio Carpenè, il padre del Prosecco

    La crescita di Tannico non si ferma: pronto a conquistare il mercato vini francese

    Una crescita esponenziale, quella di Tannico negli ultimi mesi, che va di pari passo con il boom dell'e-commerce del vino '

    Mete enoturismo toscane: Palagetto e i colli senesi del Chianti

    Per chi ama scoprire i luoghi dove nascono i grandi vini italiani, Palagetto, all'ombra delle torri di San Gimignano, è una meta ideale Pochi territori...

    Con Devin il tappo vino del futuro è ecologico

    Devin di Tapì è un tappo vino ottenuto con polimeri di natura vegetale e vinaccia residua dalla produzione, elementi che gli conferiscono la sua...

    Il controllo della temperatura nella fermentazione del vino: le soluzioni di Elmiti

    Elmiti ha portato la sua esperienza nel settore dei riscaldatori elettrici a disposizione del mondo del vino. Perché la fermentazione è un momento importante, che necessita di cure scrupolose

    È Roberto Marcolini il nuovo Presidente del Consorzio Doc Friuli Aquileia

    Novità nel Consorzio Doc Friuli Aquileia, con Roberto Marcolini eletto nuovo presidente.

    Si celebra oggi il 180esimo anniversario della nascita di Antonio Carpenè, padre del Prosecco, e una tra le menti più brillanti della viticoltura del XX° secolo

    Il 17 agosto del 1838 a Brugnera di Sacile nasceva Antonio Carpenè, il padre del Prosecco, considerato una delle menti più brillanti della viticoltura del XX° secolo. “Uomo di scienza”, autore di autorevoli manuali e pubblicazioni sull’Enologia e sulla Viticoltura, Antonio Carpenè è il capostipite della Carpenè Molvolti.

    Per celebrare la sua nascita, verrà messo in commercio a partire da settembre del 1924 Prosecco (sul mercato da settembre), che rappresenta una particolare declinazione del Prosecco Superiore Docg dedicata al primo anno i cui le bollicine venete, allora commercializzate come “Champagne italiano”, riportarono in etichetta il nome “Prosecco”.

    Carpenè dedicò tutta la sua vita agli studi scientifici, alla ricerca empirica ed alle sperimentazioni tecniche sempre più innovative nel continuo intento di voler contribuire allo sviluppo della viticoltura e dell’enologia.

    Related Posts

    Ultimi Articoli

    LabelDoo, stampa le tue etichette vino online personalizzate

    Su labeldoo.com puoi configurare le tue etichette vino, scegliendo tra un’ampia gamma di materiali. Richiedi il campionario gratuito!

    Quando anche l’occhio vuole la sua parte!

    Lo Scatolificio Ondulkart grazie all’ utilizzo di macchinari all’avanguardia e di personale qualificato si è specializzata nella realizzazione di stampe anche complesse e di alta definizione.

    Etichette vino personalizzate e sostenibili: la sfida di Tipografia Madonna della Querce

    L’azienda, specializzata nel settore della stampa etichette vino, è certificata FSC e utilizza carta che ne attesta la provenienza da una filiera responsabile