Arriva il rapporto economico 2018 per Conegliano e Valdobbiadene

Arriva il rapporto economico 2018 per Conegliano e Valdobbiadene

Per il Prosecco Superiore Docg i bilanci di fine anno parlano di un successo previsto e annunciato, che si ripete con impressionante continuità

Dicembre: anche quest’anno c’è grande soddisfazione in casa del Consorzio di Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore; si è tenuta infatti lo scorso 30 novembre la presentazione del Rapporto economico annuale 2018, curato come di consueto dal CIRVE, Centro Studi di Distretto di Conegliano Valdobbiadene e coordinato scientificamente dal Cirve dell’Università di Padova. I dati raccolti attestano una orgogliosa crescita in valore del prodotto, specialmente all’estero.

Innocente Nardi

Queste le parole di Innocente Nardi, Presidente del Consorzio: “Le stime di Valoritalia per la chiusura del 2018 calcolano circa 92.980.000 milioni di bottiglie, e l’analisi presentata oggi dal CIRVE sulla chiusura dell’anno precedente ci inorgoglisce e conferma la nostra visione positiva del futuro. E’ evidente che la produzione sta arrivando a un limite della sua espansione, ormai quindi è logico mantenere uno sviluppo equilibrato”. Nardi ha poi aggiunto: “Il grande risultato, che festeggiamo oggi, è la constatazione che il prodotto continua ad essere premiato dal mercato con una crescita a valore, sempre più significativa (+ 2%, che all’estero arriva al +6,3%): segno che il consumatore, anche straniero, distingue e premia la qualità. Il percorso intrapreso ormai anni fa sta portando i risultati che ci aspettavamo. Il riconoscimento del nostro valore è il modo migliore per celebrare i 50 anni della Denominazione”.

I numeri parlano chiaro: il 2017 si era chiuso complessivamente con 91,4 milioni di bottiglie prodotte, per un valore complessivo di 502,6 milioni di euro e un prezzo medio a bottiglia di 5,50 euro (valore all’origine). L’aspetto più rilevante è che la crescita del valore sta aumentando da cinque anni senza sosta: una dinamica del mercato, questa, che promette ulteriori sviluppi positivi.
Il valore economico riconosciuto dal consumatore è l’ultima ricaduta di un progetto strategico del Consorzio che comprende azioni su più fronti. Innanzitutto, la redazione del Protocollo Viticolo, giunto alla sua nona edizione e che ha visto l’adesione della maggioranza delle aziende del Consorzio. La produzione proveniente da vigneti gestiti secondo i dettami del Protocollo Viticolo raggiunge ormai l’85%. La strategia consortile abbraccia poi le varie declinazioni della sostenibilità, dalle azioni di risparmio energetico in tutte le fasi di produzione, fino alla valorizzazione del territorio dal punto di vista storico e paesaggistico. In ultimo, ma non certo per importanza, la crescita delle vendite dei prodotti di maggior pregio come le Rive (+ 5%) e le produzioni biologiche (+30%).

Un modello virtuoso quello di Conegliano e Valdobbiadene, che non si arresta e nel 2018 continuerà a lavorare sotto il segno dell’equilibrio e del consolidamento.

Un “effetto Natale” che dura tutto l’anno.

About The Author

Stefania Abbattista

Pugliese di nascita e toscana d’adozione, è approdata al vino dopo un percorso fatto di letteratura e poesia. Le leggi del marketing le ha imparate sul campo, e rifarebbe tutto daccapo perché oggi, proprio grazie alla sua formazione, sa che il più potente degli strumenti è la parola. E ogni giorno cerca di piegarla un po' al servizio del vino, che considera la poesia della terra. È giornalista e sommelier AIS.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai notizie e aggiornamenti sul mondo del vino e non solo


Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi informativa). Potrai disiscriverti in ogni momento cliccando sul link presente nella newsletter che ti invieremo

ABBONATI ORA

I Grandi Vini è un bimestrale dedicato alle notizie e novità dal settore vinicolo. Da  più di 10 anni  in prima fila tra le riviste italiane sul vino, I Grandi Vini non è solo una rivista di settore è un progetto editoriale che ha come obiettivo quello di raccontare l’eccellenza, enologica in primis ma anche gastronomica, con sguardo crititco e sempre attento all’attualità, al contesto economico e socio- politico.

Regalati o regala un anno di… Grandi Vini

 

SCOPRI COME

Video Recenti

Loading...

Cos’è WineNetwork?


Un’ampia e moderna rete di servizi  con un unico comune denominatore: il vino.

Da oggi puoi raggiungere il target giusto

Il nostro consulente WineNetwork ti aiuterà a comunicare!

 

SCOPRI COME

Agro Meteo

oggi 16 Dec 18

 

  

  • vento
  •  
  •  
N/A
5 giorni di previsioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
N/A
Settaggi

Unità di temperature

  • Fahrenheit
  • Celsius

Unità di misura vento

  • Miglia
  • Kilometri
  • Metri
X