martedì , 28 febbraio 2017
Home > Rubriche > Enoturismo > Il successo dell’enoturismo come esperienza

Il successo dell’enoturismo come esperienza

Dei determinanti di questo successo si è parlato in Sudafrica.

ck5-7vzwgae87uy-2Due mesi fa si è svolta la prima “Business of wine and food tourism conference” (1 – 2 novembre 2016) in Sudafrica, presso la bellissima Spier farm situata a Stellenbosch. La necessità di creare un evento tanto ricco è nato dalla volontà di fare il punto della situazione sul mondo enogastronomico rispetto alla scena internazionale. Oggi sempre più giovani si affidano alle delizie alimentari per scoprire l’identità dei posti che visitano da turisti. Il trend cresce ogni anno, e ogni anno aumentano i Millennials consapevoli e desiderosi di imparare cosa assaggiano, ancor di più cosa bevono.
Si chiama “turismo esperenziale”, questo modo di viaggiare e sembra proprio che riesca a sposare perfettamente l’idea immergersi in toto nella realtà locale. Non solo quindi l’enoturismo fa conoscere il territorio: offre la possibilità di nuovi posti di lavoro, genera tendenza che portano crescita economica e contestuale. Per questo la conferenza svolta in Sudafrica è stata considerata un segnale importante: un paese emergente come questo deve poter contare su un solido riferimento economico e l’enoturismo rappresenta il giusto percorso da intraprendere.

sudafricaOramai l’attenzione ai prodotti della terra e l’esperienza che si prova imparando a capire da dove arriva una bottiglia di vino e quali processi si racchiudono all’interno di una cantina affascina tutti coloro che sono disposti a spendere cifre elevate pur di degustare un prodotto eccellente. Di conseguenza wine resort e strutture complementari sono la chiave intorno a cui si può costruire un mondo capace di soddisfare e fidelizzare i wine lovers. Non solo. La Francia e la Napa Valley in California sono la dimostrazione che il successo dell’enoturismo arriva grazie alla passione, alla coesioni degli enti e alla collaborazione tra le varie strutture che sono in grado di offrire un’esperienza completa e lussuosa in un mondo ancora tutto da scoprire. Basta prenderne esempio.

About Roberta Montella

Nata alle pendici del Vesuvio, dove ha assaggiato il suo primo sorso di vino, si è poi trasferita sul litorale toscano crescendo con la passione per il cinema e la scrittura. Laureata e masterizzata in giornalismo, si dedica con passione all'enoturismo, alle fiere internazionali... e al suo piccolo Francesco.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

si