mercoledì , 22 novembre 2017
Home > Rubriche > BIRRA DORICA, LA NATURALE DI PAESTUM

BIRRA DORICA, LA NATURALE DI PAESTUM

Un prodotto artigianale all’ombra dei templi.


Da assaggiare la nuova birra artigianale “Dorica” prodotta da pochi mesi dal Birrificio di Paestum di Andrea Bambacaro, Pasquale Di Masi ed Ilaria Marino. Si distingue per la sua bella schiuma, la grande bevibilità e la grafica accattivante dell’etichetta, che riporta l’immagine dei templi, un acquerello del famoso artista locale Bruno Bambacaro.

Il nome della birra naturale bionda è ispirato ad uno dei tre stili architettonici presenti nella meravigliosa terra in cui i Greci fondarono Poseidonia. Già in programma una rossa (la Corinzia) ed una weizen (la Ionica) entro la primavera 2018. Tutte da affiancare anche a piatti strutturati.


Gusto ed etichetta di una storia antica che si coniuga con innovazione e sostenibilità per realizzare un prodotto con pochi e semplici ingredienti, ma di gran qualità. Istantanee di fermento birrario in una zona dove il vino rappresenta da sempre ciò che accompagna i pasti: sicuramente la birra gioca un ruolo di bevanda “diversa”, ma questa di Paestum presenta tutte le potenzialità qualitative per ricoprire in futuro quello di “tradizionale”.

About Stefania Maffeo

Giornalista multitasking, classe 1976, dalla Campania alla Toscana per amore....del mangiar bene e ….del bere meglio! Eclettica comunicatrice, appassionata lettrice, di cinema e di storia contemporanea, da sempre utilizza la parola come strumento di piacevole realtà.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

si