domenica , 28 maggio 2017
Home > News > Best in Travel 2017: le Poli Distillerie unica realtà produttiva italiana

Best in Travel 2017: le Poli Distillerie unica realtà produttiva italiana

Quattro i luoghi italiani suggeriti da Lonely Planet: Pistoia, Venezia, Roma e le Poli Distillerie

Si è svolta il 25 ottobre a Milano la conferenza stampa in anteprima mondiale di Best in Travel 2017, la nuova guida di Lonely Planet, icona dei viaggiatori di tutto il mondo dagli anni settanta. La guida, frutto di un anno di lavoro redazionale, definisce le tendenze di viaggio per l’anno a venire, decretando i migliori luoghi da visitare e le mete più innovative. Tra i “top 5 travel trends” individuati, la guida segnala una novità stimolante: le distillerie artigianali.

Nove le distillerie selezionate in tutto il mondo, la Poli Distillerie di Schiavon (VI) è l’unica distilleria italiana presente. Un’importante traguardo raggiunto dalla famiglia Poli, che da oltre vent’anni investe nell’accoglienza come elemento fondate della filosofia aziendale. La distilleria, insieme al Poli Museo della Grappa è, infatti, visitabile tutti i giorni con un servizio di guida in quattro lingue, accogliendo visitatori da tutto il mondo con l’obiettivo di creare cultura in merito al più rinomato distillato italiano: la Grappa. 19.000 la media di visitatori annuali in distilleria a Schiavon. 160.000 la media dei visitatori annuali al Poli Museo della Grappa a Bassano del Grappa. Oltre alla distilleria di Schiavon sono tre i suggerimenti di viaggio nella guida dedicati all’Italia: Pistoia, capitale della cultura 2017, al sesto posto della classifica tra le top 10 città da visitare. Venezia e Roma sono invece citate in modo inusuale, rispettivamente come città economica grazie al mercato di affitto delle case, e come città dove lavorare grazie alle crescenti reti di coworking.

La Distilleria Poli è un’azienda storica a carattere artigianale, di proprietà della famiglia Poli, fondata nel 1898 a Schiavon, vicino a Bassano del Grappa, nel cuore della zona più tipica per la produzione di questo distillato. Da quattro generazioni la Distilleria Poli opera con un antico alambicco completamente di rame, fra i pochissimi ancora esistenti, che permette di produrre Grappe e Distillati caratterizzati da un ricercato equilibrio di carattere ed eleganza. L’edificio in cui risiede la Distilleria è considerato di interesse storico-ambientale per la sua struttura a porticato tipica delle antiche abitazioni rurali venete. Nel Poli Museo della Grappa la storia della distillazione e della Grappa vengono presentate in uno spazio raccolto e suggestivo attraverso un percorso didattico; frutto di una lunga ed appassionata ricerca, è un atto di riconoscenza delle Distillerie Poli nei confronti della Grappa.

Per informazioni:

Poli Distillerie
Via Marconi 46, 36060 Schiavon (VI)
press@poligrappa.com
tel. 0444 665 007
www.poligrappa.com

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

si