giovedì , 14 dicembre 2017
Home > News > Azienda L’Arco: è proprio nelle annate difficili che si misura il valore dei migliori produttori.

Azienda L’Arco: è proprio nelle annate difficili che si misura il valore dei migliori produttori.

Conclusasi la vendemmia presso l’azienda L’Arco, è tempo di bilanci che ci vengono delineati dalle parole della famiglia Fanciullacci, fondatrice dell’azienda che la dirige con perizia da due generazioni: “ L’annata 2017 è stata decisamente complessa ed ha richiesto tutta la nostra perizia e conoscenza per interpretare e comprendere a pieno un andamento climatico anomalo ed estremo come forse mai si era visto in precedenza; un’annata per veri vignaioli, insomma. Ma che ha portato le sue soddisfazioni, infatti ad una minore quantità di uve raccolte è corrisposto un notevole aumento qualitativo, che ci darà una solida base di partenza per produrre vini d’eccezione; perché è proprio nelle annate difficili che si misura il valore dei migliori produttori”.

L’azienda L’Arco è stata fondata nel 1978 ad opera di Primo Fanciullacci, che selezionò accuratamente gli appezzamenti di terra a Vinci dove piantare i vitigni più adatti a beneficiare dello straordinario microclima della zona. Infatti le vigne dell’azienda si trovano su un terreno unico, che, con le sue molteplici sfumature di colore dalla pomice bianca, al tufo giallo, fino alla pietra vulcanica nera, rappresenta un microcosmo di incredibile varietà.

La varietà di uve impiantate è molteplice: dal Sangiovese a cui si uniscono il Merlot, il Sauvignon, il Syrah, il Cabernet, il Cabernet Franc, il Canaiolo, il Montepulciano, il Vermentino, lo Chardonet e il Trebbiano.

L’ Arco: It’s in the hardest vintages that we can measure the real value of the best winemakers.

After the end of this harvest at L’ Arco, it’s time for reports, which were explained by the words of the Fanciullacci’s family, founder of the winery which leads it since two generations: “vintage 2017 was really difficult, and required all of our precision and knowledge to interpret and fully understand an anomalous and extreme climate profile which we’ve never seen before. In fact, it was a vintage only for real vignerons, but that brought many satisfactions. In fact, to a minor quantity of harvested grapes corresponded a noticeable quality increment, which will give us a solid basement for producing outstanding wines. Cause it’s only in the hardest vintage that we can measure the real value of the best winemakers”.

L’Arco was founded in 1978 thanks to Primo Fanciullacci, who accurately selected the areas of Vinci where to plant grape varieties that could benefit from the extraordinary microclimate of that zone to the best. In fact, the vines are located in a unique soil, which, with its different shades of colours starting from the the white pumice stone, the yellow tuff and the black volcanic stone, represents an incredibly variable microcosm.
The varietes of grape are many: Sangiovese for the most part, then Merlot, il Syrah, il Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Canaiolo, Montepulciano, Sauvignon Blanc, Vermentino, Chardonnay and Trebbiano.
 Società Agricola L’Arco di Fanciullacci e Figli
Via Profonda 36/44

50059 S. Donato – Vinci (FI) ITALIA
Tel.: +39 333 4015131
Tel.: +39 340 5716320
Fax: +39 0571 501139
info@villalarco.it

Potrebbe piacerti:

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

si