venerdì , 28 luglio 2017
Home > Eventi > Il 20 e il 21 maggio torna Terroir Marche

Il 20 e il 21 maggio torna Terroir Marche

L’evento sui produttori vitivinicoli biologici della regione.

Non un semplice appuntamento di promozione, bensì un incontro tra il terroir marchigiano e i terroir europei: i produttori di vino biologico italiani e stranieri si confronteranno per accrescere la qualità dei propri vini. Ospiti dell’edizione 2017 alcuni produttori francesi dell’associazione “Artisans-Vignerons de Bourgogne du sud”.

Ospitato tra gli edifici storici del centro di Macerata, Terroir Marche Festival prevede spazi espositivi aperti al pubblico (dalle 11 alle 19), degustazioni guidate, e un programma di eventi culturali collaterali che coinvolgeranno cittadini e visitatori.

Il programma:

venerdì 19 maggio, ore 17,30 – Palazzo Bonaccorsi
“Le Marche di Dondero” mostra fotografica in collaborazione con Macerata Musei e Fototeca Provinciale di Fermo.

ore 18,30: “I sapori del vino. Percorsi di degustazione per palati indipendenti” presentazione del libro di Fabio Pracchia, edizioni SlowFood

sabato 20 e domenica 21 maggio, ore 11-20 – Antichi Forni
TerroirMarche: banchi di assaggio e vendita.
150 vini di 3 terroir europei (Marche, Borgogna, Mosella)

sabato 20 maggio, ore 22,00 –  Teatro della Società Filarmonico Drammatica
Concerto per TerroirMarche
Francesco Pìu in “Peace&Groove”

sabato 20 maggio, ore 11,00
Il lato scuro dell’Adriatico: degustazione guidata da Veronica Crecelius (corrispondente per l’Italia della rivista tedesca Weinwirtschaft)

sabato 20 maggio, ore 15,00
Il Pecorino in verticale: degustazione guidata da Simon Woolf (Decanter Magazine, Meininger Wine Business International, Palatepress.com e themorningclaret.com)

sabato 20 maggio, ore 17,00
La luce e il colore delle Marche: dall’arte al vino andata e ritorno- degustazione guidata da Armando Castagno e Monica Coluccia

domenica 21 maggio, ore 11,00
La Borgogna del sud nei vini degli Artisans-Vignerons – degustazione guidata da Giampaolo Gravina

domenica 21 maggio, ore 15,00
Castelli di Jesi e Matelica: territori da bere tutti i giorni – degustazione guidata da Alessio Pietrobattista (L’Espresso e Agrodolce)

Per maggiori informazioni www.terroirmarche.com

About Barbara Amoroso

Nata da una famiglia di appassionati piccoli produttori di Chianti, il profumo del vino mescolato a quello dei vecchi muri delle cantine, risveglia i suoi ricordi d'infanzia. Dopo la carriera sportiva e la laurea in Media e Giornalismo, approda alla carta stampata attraverso la rassegna stampa, per diventare poi redattore. Versatile e cuoriosa per lei il vino è il sale della vita.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

si